sabato 25 giugno 2016

Tre querce secolari abbattute: nuovo scempio a Sora

Qualche mese addietro abbiamo reso pubblico le querce secolari impunemente e proditoriamente abbattute a Gallinaro: si dirà, Gallinaro (1200 abitanti) dove il Comune ha autorizzato la costruzione di un albergo – incredibile che possa sembrare – di dieci piani, degno di figurare a Las Vegas in vista dei ‘pellegrini’ del Bambinello famoso: un’amministrazione del genere, si dirà, può mai gestire il territorio e tenere sotto controllo il patrimonio arboreo a vantaggio della comunità?

Tagliare una quercia secolare, la pianta sacra dei romani, la quercia sacra di Abramo, la pianta immortalata in tante opere di Corot e di Van Gogh, anzi per lassismo e ignavia consentire e permettere che si tagli una quercia, è uno dei delitti maggiori perpetrati ai danni della collettività ed è il sommo dell’aberrazione rimettere ad un individuo, il proprietario, il destino di una creatura del genere, dimenticando che il diritto del singolo non può prevalere sul diritto generale: infatti queste piante specifiche oltre ad assolvere ad una funzione esistenziale, sono protette dalla Legge. Abbattere una quercia unilateralmente e illegalmente per farne fuoco è come abbattere un elefante per ricavarne avorio: in realtà l’incuria il lassismo l’ignoranza terribile degli addetti ha ottenuto e sta ottenendo che queste ineffabili creature, querce ed elefanti, tra un pugno di anni scompariranno dalla faccia della terra: solo i bipedi crescono di numero. La quercia è una pianta nobile: ha bisogno di decine e decine di anni per formarsi e ingrandirsi. La realtà è sempre la medesima nelle società sottosviluppate: prima di tutto e sopra a tutto imperano la ignoranza e la insensibilità della gente che assiste al massacro delle piante senza sentirsi coinvolta, senza capire che si sta togliendo l’aria e la respirazione e la vita, senza dunque intervenire e denunciare, ancora più imperdonabile il lassismo e/o la disgregazione operativa della pubblica istituzione, il Comune principalmente, che ha l’obbligo non solo di vigilare e controllare e gestire il territorio ma altresì di informare e di avvisare i proprietari dei terreni sul rispetto e la cura di queste creature maestose e i loro obblighi e rischi in caso di abuso: a parte l’interesse generale per la salvaguardia e cura di questo tipo di piante, c’è anche una Legge dello Stato che lo impone ed obbliga ai Comuni.

quercia2

Detto misfatto naturale si è consumato a Sora, poche settimane addietro, a pochi metri dalla grossa rotonda dopo Carnello: sono state abbattute illegittimamente a mio avviso, all’insegna dell’arroganza e della ignoranza, tre querce secolari dalla circonferenza di almeno due metri ciascuna, nella completa indifferenza di tutti, prima di tutto degli elettori (ho paura ad impiegare il termine di ‘cittadini’), e poi delle forze dell’ordine e dei vigili urbani che certamente passano e vedono ogni giorno.

Se non la Giustizia, che almeno il neo sindaco di Sora intervenga e sanzioni severamente i responsabili del massacro delle tre querce. Vorrei ricordare le parole di un poeta ciociaro romano di un secolo fa, Augusto Sindici: gli alberi emanano “singhiozzi e pianti” sotto “l’accetta der devastatore” e anche la poesia di Giovanni Pascoli appresa sui banchi di scuola, concernente appunto l’abbattimento di una quercia: La Quercia Caduta: tutti si rammaricano, tutti ne ammirano la magnificenza ma tutti, la sera, ne prendono un pezzo e se ne vanno a casa, spensierati: solo “Nell’aria, un pianto… d’una capinera/che cerca il nido che non troverà”.

Michele Santulli

Sergio Cippitelli

Commenti

1978/2018: D'Arpino e Pantano festeggiano 40 anni di Passione per la casa! A Febbraio sconti dal 10% al 50%

Devi rinnovare il tuo bagno? Problema risolto! Ecco una soluzione pronta per te, ma attenzione: è valida solo fino alla fine del mese!

"LA CONVENIENZA CHE TI SORRIDE": nuova grande promozione Punto Fresco. Ecco il volantino!

Da Punto Fresco troverai "LA CONVENIENZA CHE TI SORRIDE". Nuova strepitosa promozione della catena dei supermercati di casa nostra, valida dal 15 al 27 Febbraio 2018. Ancora una volta sono tantissimi i prodotti, roposti a prezzi a dir ...

Sergio Cippitelli: «17 milioni per l'adeguamento sismico dell'Ospedale SS. Trinità di Sora»

Sanità, il candidato alla Regione con la Lista "Centro Solidale per Zingaretti": «Una sanità più efficiente passa necessariamente anche per una sanità più sicura, sotto tutti i punti di vista».

E tu che "Tipo" sei??? Be Free o Be Free Plus? Nuova grande iniziativa by Jolly Auto!

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Biagio non ce l'ha fatta. Sora abbraccia la famiglia e gli amici dello sfortunato studente di Militello
3 ore fa

SORA24 - Militello Rosmarino è un piccolo centro della città metropolitana di di Messina, abitato da circa persone. Ieri sera un suo giovane ...

Sora - Schianto in via Foscolo, muore giovane infermiere
16 ore fa

LA PROVINCIA QUOTIDIANO - Incidente mortale intorno alle ore 20 in via Foscolo nei pressi di Ragioneria. Un giovane di origini siciliane iscritto ...

Frosinone Today - : Tenta di incassare assegno da 143mila euro alle Poste, 46enne ciociaro finisce nei guai
22 ore fa

FROSINONE TODAY - Sperava di festeggiare il suo compleanno con un “corposo” regalo e così, munito di documenti falsi, ha tentato di incassare ...

Frosinone Today - : Ristorante distrutto e proprietario picchiato a sangue, arrestati in tre
6 ore fa

FROSINONE TODAY - Come nel far west hanno distrutto un locale ed hanno picchiato a sangue il titolare. Per quella notte di violenza ...

Frosinone Today - : Alatri, trovati con un kg droga in casa ed in negozio. Arrestata coppia di pusher
21 ore fa

FROSINONE TODAY - Duro colpo allo spaccio nella città di Alatri. Nelle ultime ore sono stati arrestati dai carabinieri del nucleo investigativo del ...