venerdì 2 agosto 2013

La “truffa del resto” torna a colpire a Sora

Torna a colpire in città la cosiddetta “truffa del resto”. Stamane alcuni lettori ci hanno segnalato che due uomini, con accento campano ed a bordo di una station-wagon di colore blu, sono entrati in un bar in zona Selva ed hanno tentato di trarre in inganno il cassiere, il quale a sua volta non si è lasciato gabbare. A quel punto i due sono filati via, diretti probabilmente in altri locali di Sora e dintorni.

Vittime preferite dai malviventi per questo tipo di inganno sono i cassieri di bar, tabaccai e farmacie. Nel video di seguito, trasmesso durante il programma televisivo “Le Iene”, la spiegazione dettagliata del funzionamento della truffa.

Foto di copertina tratta da Lecceprima.it

Commenti

wpDiscuz
Menu