Tutti i numeri dell’Asilo Nido Comunale di Sora: il comunicato di De Donatis, Di Ruscio e Petricca

L'aumento delle tariffe ha suscitato varie polemiche. Per l'amministrazione comunale «occorre riallineare la quota a carico delle famiglie degli utenti e la quota a carico del resto della collettività».

«In questi giorni l’argomento principe, delle chiacchiere da bar, è il contestato aumento delle tariffe dell’asilo nido Comunale Santucci. L’Amministrazione comunale in carica in questi due anni di governo nonostante il perdurare della difficile situazione economica ha continuato ad investire e ad assicurare i primari servizi alla persona.
L’asilo Santucci è stato, è e sarà un fiore all’occhiello della nostra Città. La gestione cittadina del Sindaco De Donatis si è distinta sul consolidamento dei servizi efficienti, in quest’ottica il programmato adeguamento delle tariffe ai nuovi standard dell’ISEE, lo ricordiamo i parametri dell’ISEE sono di pertinenza governativa con delega di gestione all’INPS, è un atto dovuto per garantire la sopravvivenza del servizio.

Oggi le famiglie versano nelle casse del Comune complessivamente circa 120000 euro di rette, scaglionate in base ai requisiti dettati dal regolamento Comunale, altri 75000 euro arrivano come contributo dalla Regione Lazio e i restanti 400000 euro sono a carico delle casse Comunali. In questo momento ci sono circa 60 famiglie che giovano di un’orario settimanale che va dalle ore 7,30 alle 18,00 dal lunedì al venerdì e il sabato dalle 7,30 alle 13,00, a carico della gestione ci sono i pasti, il cambio dei pannolini, la cura e l’igiene dei piccoli ospiti insomma un servizio dall’alto valore aggiunto che ha un costo pro capite mensile di 940 euro.

Stiamo parlando di un’eccellenza che è stata riconosciuta negli anni da altri enti e dai cittadini di Sora che nel tempo hanno beneficiato di questa particolarità. Nonostante che gli uffici economici abbiano avuto delle osservazioni dagli organi di revisione che hanno raccomandato di riallineare i costi del servizio, questa maggioranza rivendica la volontà di conservare questo servizio che da pochi mesi è stato rimesso a bando. Questa Amministrazione va fiera di investire tutte queste risorse sull’educazione e la cura dei piccoli utenti del “Santucci” però occorre riallineare la quota a carico delle famiglie degli utenti e la quota a carico del resto della collettività.

Se vogliamo garantire l’equità del servizio e l’eccellenza del servizio stesso dobbiamo necessariamente avere un maggiore equilibrio della spesa oggi troppo sbilanciata sulle casse comunali. Chi sale sugli scudi e grida allo scandalo su un adeguamento delle tariffe agli standard in vigore o è in mala fede o fa demagogia! Questa Amministrazione ha scelto di valorizzare il servizio, gli utenti e le persone che a vario titolo godono delle attività in oggetto. Questo governo cittadino garantirà l’utenza con l’eccellenza fornita dal gestore e dalle operatrici dell’asilo “Santucci”; garantirà le famiglie continuando ad investire sulla continuità del servizio.

Le cooperative che nel corso degli anni si sono avvicendate nella gestione del servizio oltre a garantire i piccoli utenti hanno assicurato due decine di posti di lavori di “Sorani”. Quelle stesse persone che oggi protestano per l’adeguamento delle tariffe gridando all’impoverimento delle famiglie cosa diranno un domani se si dovessero perdere quei posti di lavoro? La coperta è stretta e questa amministrazione con i pochi fondi a disposizione deve garantire le famiglie dei bambini, la qualità del servizio prestato ai bimbi e i posti di lavoro delle operatrici e degli operatori! Se tutti facciamo la nostra parte l’asilo Santucci continuerà ad essere un’eccellenza della nostra Città e questa Amministrazione si potrà impegnare a trovare altre risorse per ampliare la base economica per fornire ad altre famiglie un servizio di qualità». È quanto dichiarano in un comunicato stampa congiunto il Sindaco, Roberto De Donatis, l’Assessore ai Servizi Sociali, Veronica Di Ruscio e la consigliera delegata alla Pubblica Istruzione e Formazione, Serena Petricca.

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
2.933
È venuta a mancare Ersilia Quadrini
1
NECROLOGI

È venuta a mancare Ersilia Quadrini

Si è spenta presso l'Hospice Casa delle Farfalle, Isola del Liri.

2.856
28 Gennaio 1731: muore Antonio I Boncompagni, VI Duca di Sora
2
CRONACA

28 Gennaio 1731: muore Antonio I Boncompagni, VI Duca di Sora

Grazie a due vicende, una politica e l'altra familiare, di rilevanza internazionale, la sua vita cambiò radicalmente e velocemente intorno ...

1.197
SORA - Telefisco 2020: Le novità fiscali per le imprese e i professionisti
3
EVENTI

SORA - Telefisco 2020: "Le novità fiscali per le imprese e i professionisti"

Giovedì 30 Gennaio 2020 dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 18:00 presso l'Auditorium "Cesare Baronio" (zona Piazza XIII Gennaio, ITC ...

1.141
I primi 100 anni di Maria Zaino, tantissimi auguri!
4
EVENTI

I primi 100 anni di Maria Zaino, tantissimi auguri!

Tutto pronto a Valleradice per la grande festa.

805
SORA - Ripristinata la pietra che ricorda Adriana, Chiara, Samanta e Gilberta
5
CRONACA

SORA - Ripristinata la pietra che ricorda Adriana, Chiara, Samanta e Gilberta

Ieri mattina, a poche ore dall'atto di vandalismo, i responsabili comunali della manutenzione hanno provveduto a rimuovere la macchia di ...

I più letti della settimana:
18.767
SORA - Fatture false per 471 milioni di euro
1
CRONACA

SORA - Fatture false per 471 milioni di euro

La ricostruzione dell'operazione che ha portato la Tenenza della Guardia di Finanza di Sora alla scoperta della mega evasione.

17.227
La mamma di tutti i bambini dello scuolabus non c'è più
2
PROVINCIA

La "mamma" di tutti i bambini dello scuolabus non c'è più

Grande cordoglio in città per l'improvvisa scomparsa della donna.

16.730
Sarà dura senza di lui, l'uomo con cui ho condiviso 44 anni della mia vita
3
CRONACA

"Sarà dura senza di lui, l'uomo con cui ho condiviso 44 anni della mia vita"

La dolcissima lettera aperta scritta da Rossana Lorini per ringraziare l'Ospedale di Sora, dopo aver perso la battaglia contro il ...

13.405
Stella è con noi e lo sarà per sempre
4
CRONACA

Stella è con noi e lo sarà per sempre

Alla 18enne Stella Tatangelo, venuta tragicamente a mancare la scorsa estate, è stato intitolato oggi pomeriggio il campo sportivo del Liceo ...

13.181
È venuta a mancare Anna Maria Polsinelli
5
NECROLOGI

È venuta a mancare Anna Maria Polsinelli

Si è spenta in ospedale a Sora.

Video più visti:
Scuola Renzo Piano

SORA - Scuola Renzo Piano: la settimana prossima verrà demolito l'ex mattatoio

Si passa finalmente alla fase operativa che porterà alla realizzazione della scuola innovativa in tecnologia X-LAM progettata dallo staff del ...

Passi carrabili

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso ...

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova ...

Farmacia Comunale

Farmacia Comunale di Sora: la storia, i veri numeri e perché il modello "in house" è il migliore per i cittadini

Il Sindaco di Sora, Roberto De Donatis, spiega alla cittadinanza, numeri alla mano, qual è il presente e quale sarà il ...

Centro Serapide

SORA - Ex Tomassi (Centro Serapide): a primavera 2020 ripartono i lavori. Intervista al sindaco Roberto De Donatis

L'ex Tomassi rinasce: cittadella della scuola con centro preparazione dei pasti per i ragazzi; demolizione della struttura in via Buozzi ...