mercoledì 16 settembre 2015 2.190 VISUALIZZAZIONI

Un vaccino da fare e tanta attesa per una banalità: la protesta/richiesta di una mamma sorana

Riceviamo e pubblichiamo la seguente testimonianza di una mamma sorana che protesta e chiede spiegazioni per quanto accadutole stamane.

«Questa mattina mi sono recata presso il centro vaccinazioni di Sora per fare uno dei soliti vaccini di routine al mio bambino di un anno. Chi ha esperienza in merito ben saprà che non è un momento fantastico. Di certo ero preparata ad affrontare sia la fila che le urla doloranti di mio figlio. Quello per il quale non ero pronta era ben altro però: mi sono sentita dire che dovevamo aspettare perché non c’erano i moduli d’ autorizzazione da firmare, moduli senza i quali non si possono vaccinare i bambini.

Ci è stato gentilmente spiegato che i moduli non c’erano perché da giorni, nonostante le sollecitazioni, mancavano sia fogli di carta che inchiostro per la stampante. Io e gli altri genitori ovviamente siamo rimasti abbastanza scoinvolti dalla notizia. Vi lascio immaginare cosa sia una calda sala d’attesa piena di bambini piccoli e genitori, che magari avevano impegni lavorativi, fermi in attesa di un pezzo di carta. Dopo più di mezz’ora e dopo diverse telefonate di reclamo alle quali ci veniva risposto dando la colpa di tali mancanze prima a Tizio e poi a Caio e poi di nuovo a Tizio, finalmente sono arrivati i benedetti moduli e il centro vaccinazioni ha potuto proseguire con il suo lavoro, lavoro che noi cittadini paghiamo profumatamente.

Il racconto di questa mia triste avventura non vuole essere una semplice lamentela, ma vuole essere una richiesta di spiegazioni: perché si deve ridurre l’efficienza di un servizio pubblico per questioni cosi futili e banali, come la mancanza di carta e inchiostro? È mai possibile che nel 2015 manchino in un ufficio della asl carta e inchiostro? Perché non sono state ascoltate le sollecitazioni fatte dagli impiegati del centro vaccinazioni nei giorni scorsi? Ringrazio chiunque sia in grado di darmi risposte e auguro a chi di competenza di ritrovarsi in una sala d’attesa ad attendere simili banalità come è successo a me oggi».

Fava Arreda: svendita totale con sconti reali dal 30% al 70%

Fino al 1° Giugno, cucine, soggiorni, camere da letto, complementi d'arredo e tanto altro... con sconti reali dal 30% al 70%!

I più letti oggi
DAMIR CASINELLI
1

NECROLOGI: DAMIR CASINELLI - Nelle ultime ore è venuto a mancare il giovane Dott. Damir Casinelli. I funerali saranno celebrati Sabato 26 Maggio 2018 alle ore 15:30 nella ...

CRONACA: ARDUINO FRATARCANGELI - RES CIOCIARA, Assemblea Permanente del Territorio, e Associazione ospitalità ciociara, nell'ambito del lavoro di animazione territoriale per lo sviluppo turistico, ...

MARIA ALONZI
3

NECROLOGI: MARIA ALONZI - Il giorno 22 Maggio 2018, alle ore 06:00, è venuta a mancare, all'età di 78 anni, MARIA ALONZI (in Testa). I funerali si sono il 23 ...

I più letti della settimana
Sora, brutto incidente tra due auto. Feriti due bambini ricoverati in ospedale
1

FONTE: FROSINONE TODAY - Brutto incidente stradale questa mattina in pieno entro a Sora. Due auto, una Fiat Bravo ed un’alfa 156 ...

MARIO LECCE
2

NECROLOGI: MARIO LECCE - Il giorno 21 Maggio 2018 è venuto a mancare, presso la propria abitazione in Piazza Municipio a Posta Fibreno, l'Ing. MARIO LECCE. I ...

EVENTI E CULTURA: FRANCESCA IAFRATE - Si chiama “Adesso che sei lì” ed è il nuovo videoclip musicale prodotto da LuzNegra Film, associazione ciociara, che torna alla ...