1’ di lettura

Una via o una piazza di Sora da dedicare a Don Bruno

L’iniziativa da parte della Confraternita dell'Immacolata Concezione detta "dei Poveri". L’incontro è fissato per lunedì 4 febbraio.

Con una lettera aperta, diffusa dal preside Sandro Rapini, indirizzata agli Enti, alle Associazioni, all’Amministrazione Comunale e ai cittadini interessati, il priore della Confraternita dell’Immacolata Concezione detta “dei poveri” con sede a Sora in Santa Restituta, Luigi Milano ha preso una iniziativa da condividere e promuovere.

Questo il testo della lettera: ”La Confraternita dell’ Immacolata Concezione detta dei Poveri con sede nella Chiesa di Santa Restituta in Sora, considerate la grande statura morale e la profonda cultura di Don Bruno Antonellis, visto l’impegno profuso in più di cinquanta anni quale Parroco e Pastore di anime per la crescita etica, spirituale e sociale di tutti i cittadini di Sora e del territorio, preso atto del grande amore, della profonda stima e del sincero affetto che le persone hanno inteso manifestargli durante la sua vita, nella malattia e nei funerali del giorno 15 gennaio 2019 con la loro numerosissima partecipazione e presenza, intende costituire un Comitato finalizzato alla proposta, da sottoporre alla Amministrazione locale, di intitolare una strada o una piazza a Mons. Bruno Antonellis a perenne memoria dello stesso, quale esempio di uomo e prete per questa e per le generazioni future. I rappresentanti di Enti, Associazioni ed i cittadini interessati, sono invitati lunedì 4 febbraio alle ore 18.30 nella Sala Gioia della Chiesa di Santa Restituta , piazza Alberto La Rocca a Sora, per discutere la proposta”.

Tante altre iniziative ne seguiranno. Sora, insomma si mobilita per fare memoria di Don Bruno e della sua testimonianza di uomo e di sacerdote al servizio di tutti.

Gianni Fabrizio

Jolly Auto

Scopriamo da Jolly Auto la Fiat 500 "La prima", la nuova city car elettrica della casa automobilistica torinese.

Farmacia Tari Capone

Ad Isola del Liri presso la Farmacia Tari Capone (in Corso Roma n. 13), solo su appuntamento telefonico: 0776-809232.

MAMA h24

MAMA H24 è il servizio di assistenza familiare che ha come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita di persone non più autosufficienti e delle loro famiglie, offrendo loro un supporto adeguato, qualificato e affidabile.

champagne

Natale e Capodanno in lockdown, ma almeno il brindisi è scontato!

Lo champagne più venduto su Amazon è ora a prezzo scontato e spedizione gratuita per i clienti Prime.

mascherina FFP2 e FFP3

Mascherine FFP2, FFP3 e chirurgiche: quali proteggono noi e quali solamente gli altri

Visto che non sono più introvabili come un tempo, cerchiamo di capire quale scegliere.

bicicletta elettrica

La bicicletta elettrica che non sembra elettrica

La nuova e-bike con la batteria che non si vede.

Lattoferrina Covid

Lattoferrina e Covid: serve o non serve per prevenire il Coronavirus? Facciamo chiarezza

Lattoferrina Covid: chissà quante persone nelle ultime settimane hanno digitato queste due parole su Google per capire qualcosa in più ...

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.