1’ di lettura

UNA VOLTA CI DICEVANO: “SORA? TANTI BEI NEGOZI!”

È frustrante mostrare queste immagini di Sora. Lo è per noi che teniamo tanto al suo buon nome, figuriamoci per voi che le guardate. Le abbiamo scattate oltre un mese fa e per tutto questo tempo ci siamo domandati se fosse giusto o meno pubblicarle. Poi abbiamo pensato che è inutile nasconderci in questo difficile momento, al contrario dobbiamo metterci a nudo evidenziando quello che rappresenta un grave problema per la nostra città, ovvero la crisi del commercio.

A tutti noi piacerebbe parlare di una Sora capace di dare lavoro a chiunque ne abbia bisogno. Invece siamo qui a contare le vetrine con i cartelli “affittasi”, sempre più numerosi in ogni strada, centrale o periferica che sia. Non ci sono colpevoli, non dipende né dalla destra, né dalla sinistra e neanche dal centro. La crisi del commercio sorano è “solo” un impietoso dato di fatto che ci riguarda tutti, perché intorno ad un negozio ruotano decine di altre attività.

Quando fuori città ci chiedevano la nostra provenienza e noi rispondevamo Sora, subito aggiungevano: “Sora? Ah sì la conosco, tanti bei negozi!”. Questa frase non deve suscitare le solite “ripassate” malinconiche tipo quelle che siamo soliti esternare quando vediamo il filmato del rigore di Luiso a Perugia: “Bei temp’!”. Bei tempi un corno, dobbiamo reagire!

Lorenzo Mascolo – Sora24

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 28 Ottobre 2020.

SORA CALCIO

Una nuova stagione è appena cominciata, una squadra ambiziosa è pronta a regalarci grandi soddisfazioni, una società seria e appassionata merita tutto l'appoggio necessario.

Coronavirus: altri 10 positivi a Sora

Le comunicazioni del sindaco alla cittadinanza.

CRONACA

FROSINONE - Operazione “Drug take away”: Polizia notifica conclusione indagini a 13 indagati

La Squadra Mobile della Questura di Frosinone ha ultimato l’attività investigativa, nata da una “costola” dell’Operazione “Uti Dominus” ...