1’ di lettura

Vaccini influenzali somministrati nelle farmacie del Lazio, arriva l’ok della Regione

Federfarma Lazio: «Svolta epocale. Grazie al Presidente Zingaretti e all'Assessore D'Amato».

“Una svolta davvero epocale nel rapporto tra le farmacie del Lazio e il servizio sanitario regionale”. Così Federfarma Lazio, con grande soddisfazione per il risultato raggiunto, definisce l’ordinanza Z00062 della Regione Lazio che coinvolge a pieno titolo nella Campagna vaccinale 2020-2021 le farmacie, affidando alle stesse la dispensazione e l’eventuale somministrazione dei vaccini antinfluenzali.

L’Ordinanza stabilisce che una quota iniziale di 100mila dosi di vaccino, da destinare alla popolazione regionale di età compresa tra 18-59 anni, non sottoposta a vaccinazione a carico del Servizio Sanitario Regionale, sia resa disponibile alle farmacie per:
– essere dispensati, con oneri a carico del cittadino, secondo un prezzo uniforme di partecipazione che verrà individuato;
– essere somministrati ai cittadini presso le farmacie, in presenza di specifici requisiti e modalità. In tal caso, oltre che al prezzo relativo all’acquisto, il cittadino dovrà corrispondere il prezzo per il servizio di somministrazione/inoculazione del vaccino.

Federfarma Lazio, oltre a proporre la collaborazione delle farmacie per sostenere la Campagna massiva di vaccinazione antinfluenzale, ha richiesto, rispetto alle quantità davvero esigue inizialmente previste, una rimodulazione del numero dei vaccini da destinare alla vendita al pubblico e ciò tenendo conto delle forti richieste da parte dei cittadini preoccupati delle presumibili carenze annunciate dai media.

Si consolida dunque il ruolo delle farmacie nell’ambito del SSR e ne viene riconosciuta l’importante funzione di presidio sanitario di prossimità. Ruolo peraltro dimostrato nei momenti più difficili dell’emergenza sanitaria durante il quale le farmacie hanno continuato a garantire con notevole impegno, sacrificio e responsabilità un servizio essenziale alla popolazione.

Federfarma Lazio ringrazia infine il Presidente della Regione Nicola Zingaretti, l’Assessore alla Sanità Alessio D’Amato e gli uffici regionali che hanno ascoltato e recepito con grande lungimiranza e concretezza le proposte.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Jolly Auto

Scopriamo da Jolly Auto la Fiat 500 "La prima", la nuova city car elettrica della casa automobilistica torinese.

Amazon Prime

Con Amazon Prime, ricevi spedizioni illimitate in 1 giorno su 2 milioni di prodotti e in 2-3 giorni su molti altri milioni.

Farmacia Tari Capone

Ad Isola del Liri presso la Farmacia Tari Capone (in Corso Roma n. 13), solo su appuntamento telefonico: 0776-809232.

MAMA h24

MAMA H24 è il servizio di assistenza familiare che ha come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita di persone non più autosufficienti e delle loro famiglie, offrendo loro un supporto adeguato, qualificato e affidabile.

bicicletta elettrica

La bicicletta elettrica che non sembra elettrica

La nuova e-bike con la batteria che non si vede.

cassa bluetooth

Bello da guardare e bello da sentire

Audio ricco, dinamico e incredibilmente raffinato. Beosound 2 offre un'esperienza audio stellare, veramente potente.

Lattoferrina Covid

Lattoferrina e Covid: serve o non serve per prevenire il Coronavirus? Facciamo chiarezza

Lattoferrina Covid: chissà quante persone nelle ultime settimane hanno digitato queste due parole su Google per capire qualcosa in più ...

mascherina FFP2 e FFP3

Mascherine FFP2, FFP3 e chirurgiche: quali proteggono noi e quali solamente gli altri

Visto che non sono più introvabili come un tempo, cerchiamo di capire quale scegliere.

PlayStation 5

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.