Vinciguerra attacca: «Pd Sora debole e disunito? Ecco perché»

Il consigliere comunale dem spiega l'attuale situazione del partito nella città volsca.

Se sei già abbonato clicca qui per accedere.

«Ieri abbiamo vissuto un’altra di quelle giornate convulse e caotiche, alias infruttuose. Il nostro obiettivo non cambia e consiste nell’arrivare a dama per completare il naturale percorso politico del partito, ovviamente per ciò che riguarda Sora, conferirgli una nuova struttura fisica, e poi, finalmente, portare avanti idee e azioni tese allo sviluppo e alla crescita di tutto il contesto territoriale.

Ancora una volta, per onestà intellettuale, trasparenza e spirito di sacrificio per la nostra causa politica, abbiamo cercato di contattare e coinvolgere tutti i riferimenti di partito, dal Senato alla Provincia, dalla Regione fino alla nostra ridente cittadina. Tutti sono stati disponibili ad avallare la nostra volontà di percorrere una strada unitaria per avere finalmente anche a Sora un Pd forte, eccetto il Sen. Scalia.

Da quest’ultimo non abbiamo riscontrato alcun interesse teso alla crescita del Partito Democratico di Sora, bensì l’intenzione di continuare a tarpargli le ali per far sì che possa essere trattato come un’associazione rionale. In buona sostanza, “divide et impera”, la famosa locuzione latina, calza a pennello con l’attuale situazione dem in riva al Liri. A questo punto, da oggi, a tutti quelli che chiederanno i motivi della debolezza dem a Sora, risponderò: chiedete a Scalia!

Tutto ciò non può andare avanti nella maniera più assoluta, in quanto, indipendentemente dall’appeal che il Pd suscita nella coscienza politica degli elettori, mi pare più che ovvio affermare che, trattandosi del primo soggetto politico italiano, il Partito Democratico stesso debba avere una base molto forte e considerata anche nella città di Sora, dove invece negli ultimi anni sono state collezionate figuracce su figuracce causate da una litigiosità, a mio parere studiata a tavolino per il principio di cui sopra, che non ha precedenti in questa comunità.

In definitiva, per rimettere in piedi il Partito Democratico di Sora servono persone veramente intenzionate a farlo, servono donne e uomini coraggiosi e dotati di idee da vendere e forza per attuarle. Noi andremo avanti in ogni caso e non permetteremo altri flop come quelli degli ultimi anni. In qualsiasi altra città, o, se si preferisce, in qualsiasi altro ambito, quando si leggono numeri ridicoli come quelli del Pd di Sora, i quadri dirigenziali si danno da fare per risolvere i problemi e dare nuovo slancio alla sezione. A Sora non accade mai: perché? Perché il Pd di Sora non deve crescere. Beh, a noi questo non va più bene, intelligenti pauca». È quanto dichiara il consigliere comunale dem, .

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
SCUOLA RENZO PIANO » Demolizione ex mattatoio
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 3 Marzo 2020. Non dimenticate la possibilità di fare spesa fino alle 22 a Sora e fino a mezzanotte a Isola Superiore!

I più letti di oggi:
30.884
Febbre sospetta: paziente trasferito da Frosinone allo Spallanzani
1
EXTRA

Febbre sospetta: paziente trasferito da Frosinone allo Spallanzani

L'uomo si è presentato spontaneamente in ospedale. Immediata l'adozione del protocollo di sicurezza.

7.714
Febbre sospetta: test negativo per il paziente arrivato da Frosinone
2
EXTRA

Febbre sospetta: test negativo per il paziente arrivato da Frosinone

Un gran sospiro di sollievo dopo la paura di ieri e stamane.

1.652
CALCIO - Sora vittorioso al Tomei, la risalita continua
3
SPORT

CALCIO - Sora vittorioso al Tomei, la risalita continua

I bianconeri mettono in cascina altri tre punti fondamentali. Recuperate tre lunghezze alla capolista sconfitta in trasferta.

I più letti della settimana:
33.908
Ci ha lasciato Giovanni Tersigni
1
NECROLOGI

Ci ha lasciato Giovanni Tersigni

Si è spento a Villa Gioia, aveva 56 anni.

26.985
Intestatario di 169 macchine e con una valanga di multe non pagate
2
EXTRA

Intestatario di 169 macchine e con una valanga di multe non pagate

Dopo mesi di indagini e meticolosi accertamenti, la Polizia è riuscita a identificarlo.

26.572
Strage di cani in paese: monta la rabbia social
3
EXTRA

Strage di cani in paese: monta la rabbia social

Sono giorni inaudita violenza nei confronti dei poveri amici a quattro zampe, la cui unica "colpa" è quella di fidarsi dell'uomo.

21.042
FROSINONE - Nelle ore notturne dei giorni festivi si brucia di tutto
4
EXTRA

FROSINONE - Nelle ore notturne dei giorni festivi si brucia di tutto

Aria irrespirabile, gola irritata, puzza di bruciato, polveri sottili alle stelle. L'allarme lanciato dalla Task force "Allerta Valle del Sacco".

20.699
In tremila alla Santissima per la Festa dell'Apparizione
5
EXTRA

In tremila alla Santissima per la Festa dell'Apparizione

Ecco le immagini del magnifico spettacolo di fede materializzatosi domenica scorsa con l'afflusso di tantissimi pellegrini presso il Santuario.