Vinciguerra incontra il commissario Asl per l’Ospedale SS. Trinità: ecco il resoconto

Giovedì 17 Dicembre il Presidente dell’ADO Dott. insieme ad una piccola delegazione del direttivo è stato ricevuto dal Commissario della ASL di Frosinone Dott. Luigi Macchitella. Sono state presentate le gravissime difficoltà di molti Reparti e Servizi soprattutto riguardanti la carenza di personale sia Medico che del Comparto Sanitario e la necessità di adeguamento tecnologico delle attrezzature. Il Commissario ha asserito di non sapere per quale motivo queste difficoltà non fossero state precedentemente affrontate e risolte nonostante l’apertura della Regione Lazio a concedere autorizzazioni ad assunzioni, come già avvenuto per altre ASL e che comunque dopo 3 mesi i bandi di concorso non fossero ancora stati pubblicati.

In merito all’adeguamento tecnologico ha asserito che i fondi erano stati stanziati ma inutilizzati e che comunque è stata intrapresa una campagna di rinnovamento tecnologico che coinvolgerà tutte le attrezzature più desuete (molte attrezzature di vitale importanza hanno più di 20 anni!). Ci ha rassicurato che all’inizio del 2016 farà richiesta di 64 medici e 30 infermieri utilizzando i soldi sprecati in acquisto prestazioni, ci sarà il passaggio degli ausiliari a OSS e probabilmente l’esternalizzazione del servizio ausiliari utilizzando i fondi spesi per gli straordinari. Anche la Dirigenza verrà presto rinforzata con il bando per gli Art. 18 (responsabilità di struttura complessa) in attesa dei concorsi per i primariati. Verrà così evitato che ci siano primari su più Reparti di diversi Ospedali.

Il Dott. Vinciguerra ha poi affrontato il discorso del potenziamento del territorio, ma il Commissario, per la prima volta dall’inizio della conversazione ha asserito severo “Dottore, ora dobbiamo prima far ripartire gli Ospedali!” Questa rivoluzione copernicana rispetto alle precedenti gestioni del dirigere la Sanità è stata molto incoraggiante! Gli ospedali e quanti vi lavorano ma soprattutto i pazienti con patologie acute sono state troppo a lungo colpevolmente trascurate. Ricordando il grande impegno e i grandi sacrifici di tutto il personale ospedaliero, in risposta alla grande disponibilità e apertura del Dott. Macchitella l’ADO si è resa disponibile a promuovere progetti di rilancio del nostro Ospedale e a collaborare nella loro realizzazione: nessuno più dei dipendenti ospedalieri conosce le dinamiche sanitarie e le necessità dei pazienti! Venerdì 18 Dicembre però l’ADO ha festeggiato il Natale con una grande cena per tornare a rivestire il suo ruolo iniziale, essere un’associazione di persone che ha piacere di fare cose belle insieme, ma ha festeggiato anche il nuovo clima di fiducia per l’anno che verrà

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
2.667
SORA - Liceo Scientifico: una grande novità per il 2020/21
1
CRONACA

SORA - Liceo Scientifico: una grande novità per il 2020/21

Ai due percorsi formativi collaudati ne è stato aggiunto un terzo altrettanto interessante. La scuola invita tutti all'Open Day che si svolgerà il 25 Gennaio.

1.071
CALCIO - Il Sora contro la Pro Cisterna LS Sermoneta senza tifosi al seguito
2
SPORT

CALCIO - Il Sora contro la Pro Cisterna LS Sermoneta senza tifosi al seguito

Dopo due vittorie casalinghe consecutive, il Sora Calcio 1907 torna a giocare in trasferta nella seconda giornata di ritorno del girone B di Eccellenza.

812
CALCIO - Termina a reti inviolate Pro Cisterna - Sora Calcio
3
SPORT

CALCIO - Termina a reti inviolate Pro Cisterna - Sora Calcio

Termina 0-0 tra Pro Cisterna e Sora Calcio nella seconda giornata di ritorno del girone B di Eccellenza.

I più letti della settimana:
29.344
Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne
1
PROVINCIA

Incidente mortale nel pomeriggio, muore 39enne

Il tragico impatto verso le 17 di oggi. Nulla da fare per la vittima.

24.199
Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto
2
Omicidio Mollicone

Omicidio Serena Mollicone: ultimo decisivo atto

Nell'udienza preliminare del 15 Gennaio il Gup deciderà se rinviare a giudizio i Mottola, il maresciallo Quatrale e l'appuntato Suprano. In aula non ci sarà "papà coraggio" Guglielmo, ricoverato da due mesi a Frosinone per un infarto.

14.315
È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo
3
NECROLOGI

È venuta a mancare la Prof.ssa Teresa Tatangelo

Si è spenta ieri a Roma.

12.901
Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore
4
PROVINCIA

Un paio di scosse sismiche a distanza di 24 ore

Tra la prima e la seconda sono trascorse 23 ore e 57 minuti.

11.011
Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio
5
CRONACA

Omicidio Serena Mollicone: si torna in aula il 7 Febbraio

Carabinieri, familiari di Serena e Santino Tuzi ammessi come parti civili. Ora via a una dettagliata analisi di tutti i documenti, prima della decisione sul rinvio a giudizio.

Video più visti:
POLITICA

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso per caso».

POLITICA

SORA - Chiusura viale San Domenico, il Sindaco: «Lavori necessari, ci scusiamo per il disagio»

Le dichiarazioni di Roberto De Donatis sulla chiusura del tratto di viale San Domenico compreso tra Marco Polo e la Basilica.

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova scuola a S. Rosalia: il Sindaco illustra le novità dell'anno che sta per iniziare.

PROVINCIA

«Vivi con pazienza, sii forte e credi in te stesso»: l'insegnamento di Ilaria

Centinaia di persone e grande commozione ai funerali della sfortunata ragazza 24enne vittima di un drammatico incidente stradale la sera della vigilia di Natale.

POLITICA

SORA - La Farmacia Comunale diventa dal 51% al 100% di proprietà del Comune

Stop alla partnership con il privato e via al modello gestionale "in house".