Vis Sora Femminile al trio Dercosi-Persichini, Fava e Busca

Si punta a ufficializzare in breve tempo delle nuove figure nello staff tecnico e dirigenziale

La società Vis Sora 07 comunica che la gestione della squadra di Calcio a 11 Femminile sarà affidata nuovamente a Simone Dercosi-Persichini, Marco Fava e Daniel Busca. I tre dirigenti erano già all’opera da Febbraio dopo le dimissioni di Jacopo Cimmarrusti, che la società ringrazia per il lavoro svolto con estrema professionalità e dedizione.

“L’obiettivo sarà quello di confermare in blocco l’intera struttura integrandola con nuovi innesti sia a livello di staff, sia a livello di squadra – dichiara il responsabile Simone Dercosi-Persichini- Siamo orgogliosi di tutte le nostre atlete e sentiamo la responsabilità di dare e fare per loro il meglio per migliorare e fare degli step in avanti anno dopo anno, lo meritano fortemente!”

Si punta a ufficializzare in breve tempo delle nuove figure nello staff tecnico e dirigenziale, e si sta già lavorando al meglio per integrare la rosa con innesti che possono giovare a tutto il mondo Vis Femminile per crescere in esperienza e mentalità, oltre ovviamente a nuove idee e progetti da sviluppare e realizzare dentro e fuori dal campo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
POLITICA

Sora: la "conservatrice immaginaria" con il più alto numero di voti pro Repubblica dell'intera provincia

Storia delle elezioni a Sora, cap.1: "Referendum Repubblica vs Monarchia e Assemblea Costituente, 2 Giugno 1946". Tutti i risultati e le considerazioni ...

CRONACA

SORA - Lotta al Covid: sospese tutte le fiere e delle festività di Agosto

Anche la 49ma edizione de La Canicola è stata rinviata all'anno prossimo, nella speranza di tornare alla normalità.

CRONACA

SORA - Centri estivi dal 17 Agosto al 12 Settembre: Le tre opzioni divise per fasce di età

Per ulteriori chiarimenti è possibile contattare l’ufficio dei Servizi Sociali dell’Ente al tel 0776828036.

CRONACA

12 Agosto 1944: 76° anniversario Martiri di Fiesole. Onore ad Alberto La Rocca, Vittorio Marandola e Fulvio Sbarretti

A imperitura memoria dei tre giovani Carabinieri, la Città di Sora ricorda come ogni anno il loro sacrificio.