2’ di lettura

SPORT

VIS SORA FEMMINILE – Manita bianconera: altra vittoria, altri tre punti

Cronaca e tabellino della partita.

Dopo la buona prestazione con vittoria della gara precedente, la Vis si conferma in costante crescita e con un’altra ottima partita sotto tutti gli aspetti, esce dal campo di nuovo con 3 punti in tasca ottimi per la classifica che adesso sorride alle nostre ragazze. L’unica nota negativa della giornata? Proprio l’inizio gara. Primi minuti con la gara in equilibrio ma all’8’ errore in impostazione della retroguardia sorana, Carinci vince un contrasto con il portiere Paolella e la palla finisce sui piedi di Terrinoni che a porta completamente vuota insacca per lo 0-1 ospite.

Colpo accusato dalla bianconere che 5 minuti più tardi rischiano di veder aumentare lo svantaggio grazie a un gran diagonale di Carinci fuori di poco. Ma da qui finalmente la Vis entra in partita e sarà l’indiscussa protagonista dell’incontro con occasioni da gol e dominio territoriale costante. Fraioli e Masia sfiorano il pari che arriva al 22’ con il gol di Santopietro, diagonale chirurgico per lei. Due minuti più tardi subito il sorpasso bianconero: cavalcata da applausi di Carnevale come il suo idolo J.Zanetti, parte dalla sua trequarti in contropiede, salta 3 avversari in velocità e scaglia un tiro imparabile dal limite dell’area: gol clamoroso della numero 7! Ancora folate bianconere fino ad arrivare al 3-1 e al 4-1: Masia dopo un’accelerazione scaglia un tiro a pelo d’erba e sigla il 3-1 e Fraioli con un tiro dal limite in diagonale fissa il risultato sul 4-1.

Ripresa che parte subito con la Vis alla ricerca ancora del gol con Masia che fallisce a tu per tu col portiere. Quello che caratterizzerà però la seconda frazione è la gestione del vantaggio delle nostre ragazze: praticamente inoperosa il portiere Paolella(con Ungurean che la sostituisce e fa il suo esordio al minuto 33’), e personalità nelle giocate che fa aumentare la qualità del possesso delle bianconere nella seconda frazione. Gestione e possesso ma anche occasioni da gol: superlativo il dribbling nello stretto di Fraioli che però poi calcia centrale tra la braccia del portiere e di poco a lato invece il tiro al volo di Pessia dopo un sua buona giocata al limite le più importanti. Allo scadere grande soddisfazione per Jessica Cicchini che sigla il 5-1 approfittando di una palla vacante in area di rigore. Successo ma soprattutto ancora passi in avanti nella crescita e nella fiducia, dai Vis continua così! Un ringraziamento, un saluto e un in bocca al lupo al Città di Valmontone, società e squadra di persone serie, simpatiche e professionali

Vis Sora 07: Paolella, Vecchio, Mancini, Picano, Cicchini, Carnevale, Santopietro, Marini, Masia, Fraioli, Pessia. A disp: Ungurean, Cocchi, Chech, Quadrini, D’Alessandro, Capozzella, Cicchini, Valente

Città di Valmontone: Delfi, Pofi, Cicerchia, Coladarce, Filippi, Gonnella, Terrinoni, Carinci, Lanna, Schina, Strabioli. A disp: Maffucci, Pezzaniti, Lucciola, Rocchi, Trolli, Vitullo, Del Brusco, Consalvi, Leo

Per approfondire cerca anche: Sora Manita

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti