1’ di lettura

SPORT

Vis Sora femminile sconfitta in Coppa, ma si può sperare nel ripescaggio

Due legni colpiti da Picano negano il goal del pareggio alle sorane. Terminata la gara, spazio al fair play con un terzo tempo tutte insieme.

Secondo turno di Coppa terminato con una sconfitta di misura per la Vis ma si può ancora sperare in un ripescaggio dato lo scarto minimo di punteggio che la mette in lizza con altre squadre, secondo regolamento, per il passaggio del turno. Valmontone che approfitta di un errore in impostazione della retroguardia Sorana e punisce con Carinci al minuto 60.

Una gara dove le bianconere partivano con 4 cambi rispetto all’ultima gara, occasione per tutte le ragazze per mettersi in mostra e mettere minuti nella testa e nelle gambe di chi fino ad oggi aveva avuto meno opportunità, sicuramente nota positiva della giornata. Gara gestita perfettamente dalla Vis fino al gol ospite, poi la frenesia e la confusione per la ricerca del pari hanno preso il sopravvento.

Occasioni da una parte e dall’altra per tutta la gara, con due grandi parate del portiere del Valmontone su D’Alessandro e Fraioli e due legni colpiti entrambi da Picano per le Sorane, e due occasioni fallite per Carinci che cerca di approfittare su altri due errori della squadra di casa. Una sorta di terzo tempo ha contraddistinto il post gara, con le due squadre che hanno condiviso un piccolo rinfresco dopo aver battagliato in campo. Questo è lo sport, questo è stato Sora-Valmontone.

Vis Sora 07: Ungurean, Vecchio, Cocchi, Mancini, Picano, Fraioli, Santopietro, Cicchini Jessica, Pessia, D’Alessandro, Valente. A disp: Paolella, Andreucci, Cicchini Serena, Chech, Carnevale, Marini.

Città di Valmontone 1921: Delfi, Poco, Bertini, Cicerchia, Lucciola, Filippi, Gonnella, Carinci, Rocchi, Lanna, Schina. A disp: Martucci, Coladarce, Trolli, Bagnoli, Leo, Lanna.

Per approfondire cerca anche: Sora Coppa

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti