1’ di lettura

SPORT

Vis Sora Volley: esordio casalingo amaro per le bianconere. Gaeta fa sua l’intera posta in palio

Di sicuro c’è la consapevolezza che Facchini e compagne hanno tutte le carte in regola per uscire da questo momento di stallo.

C’era molta attesa in casa Vis Sora per l’esordio casalingo delle ragazze della pallavolo. Domenica scorsa, al Pala Polsinelli, le bianconere si sono dovute arrendere al 4° set, di fronte alle rivali della Serapo Volley Gaeta. Un 1-3 che lascia le sorane a bocca asciutta ma che regala alle gaetane 3 punti importanti ed il momentaneo primato in classifica. Non sono bastati sprazzi di buon gioco, alle giocatrici allenate da coach Taglienti, per riuscire a smuovere una classifica deficitaria che, dopo due giornate, vede la Vis Sora ancora a secco di punti.

Che fosse un girone ostico, quello “F” di Prima Divisione, lo si sapeva sin dalla vigilia del campionato. Di sicuro però, c’è la consapevolezza che Facchini e compagne hanno tutte le carte in regola per uscire da questo momento di stallo. Dal canto loro, Taglienti ed il suo staff, continuano a lavorare per risolvere quei problemi di concentrazione che al momento sembrano incidere negativamente sul rendimento della compagine volsca. Domenica prossima la Vis Sora sarà ospite della Pallavolo Futura Terracina ’92. Altro banco di prova importante e impegnativo quello che attende le bianconere in terra pontina. Ora però bisogna iniziare a smuovere una classifica che merita di vedere le sorane occupare ben altre posizioni.

VIS SORA VOLLEY – SERAPO VOLLEY GAETA 1-3 (22-25/30-28/23-25/17-25)

Vis Sora Volley: Ciraudo, Del Vecchio, Di Stefano, Facchini, Ferazzoli, Mastronicola, Meglio, Polsinelli (K), Scala, Villa, Lecce(L), Pandozzi (L). All. Taglienti A.

Serapo Volley Gaeta: Capra, D’Angelis, Di Perna, Girone, Grillo, Mitrano, Paolucci (K), Picano, Rossino, Sardano, Vento, Corelli (L), Di Donna (L). All. Carnevale M.

Arbitro: Martini Angelo Maria

Durata incontro: 2h 11m – Set: ’27-’37-’30-‘28