37" di lettura

“Viterbesi dell’est” in trasferta a Sora beccati dai Carabinieri

I militari del N.O.R.M. – Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Sora, nell’ambito di un predisposto servizio per il controllo del territorio, teso a contrastare la commissione dei reati predatori, hanno controllato ed ed identificavano quattro giovani di nazionalità rumena, residenti nella provincia di Viterbo, sorpresi con fare sospetto e senza giustificato motivo,  nei pressi di obiettivi sensibili della città.

Ricorrendo i presupposti di legge, per i quattro è scattata la proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con Foglio di Via Obbligartorio con divieto  di far ritorno nel comune di sora  per tre anni.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti