9 settembre 2011 redazione@sora24.it
LETTO 378 VOLTE

VIVI SORA 2011: i prossimi appuntamenti

Due nuovi e straordinari appuntamenti per la XII edizione della Rassegna “Itinerari Musicali” a cura dell’Associazione “Artis Musicae Academia” con il patrocinio del Comune di Sora.

Sabato 10 settembre, in Piazza Mayer Ross, alle 21.30, si esibirà il Trio Lyrics, composto dal soprano Annamaria Dell’Oste accompagnata da Claudio Mansutti al clarinetto e Ferdinando Mussutto al pianoforte.

Lo spettacolo presenta un programma ricco ed interessante che spazierà da Mozart a Schubert, proponendo anche le più famose arie d’opera di Verdi, Puccini e Donizetti.

Domenica 11 settembre, alle 21.30, in Piazza Mayer Ross, si esibiranno gli attori Lillo&Greg, nello spettacolo Sketch&Soda. L’evento sarà introdotto da Valeria Altobelli.

Greg, musicista, autore, attore, disegnatore, è un artista poliedrico che tende ad esprimere pienamente e con piacevolezza i suoi vari talenti e che, ignorando facili compromessi, privilegia le scelte in cui il proprio divertimento incontra veramente quello del pubblico, sia televisivo, radiofonico, teatrale o quello dei clubs di Jazz dove suona spesso con la sua Jive Rock, n’ roll band, I Blues Willies. Pasquale “Lillo” Petrolo disegnatore, fumettista, ha scritto e disegnato vignette e strips per diverse riviste. Voce e chitarra assieme a Greg nel gruppo musicale “Latte e i Suoi Derivati”, è l’elemento disturbatore sul palco. Grande carica comica, è dotato di una voce potente e versatile, e possiede anche una spiccata mimica.  Sketch & Soda è uno spettacolo modulare che racchiude in sé alcuni tra gli sketch più divertenti dell’ultima produzione di Lillo & Greg. Un’ora e mezza di risate dalle diverse tonalità, da quella grassa a quella acuta passando con loro sulla corda tesa in equilibrio tra la comicità surreale ed il grottesco e cinico umorismo con cui scarnificano gli orribili vizi dell’animo umano. Lo show passa con scanzonata leggerezza dalla satira pungente a territori surreali (loop spazio-temporali, a metà tra sogno e realtà), con ritmo veloce, ma non troppo. Tanti e unici brevi ‘atti’ che descrivono l’animo umano, le piccolezze e le stranezze che ci circondano.

Comunicato del Comune di Sora

COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu