2’ di lettura

VOLLEY – Broccostella ingaggia l’esperto Rudi Rea

Le prime dichiarazioni del libero: «Quando ho ricevuto la chiamata di Maurizio non ho avuto alcun dubbio ed ho subito deciso di sposare l'ambizioso progetto tra Broccostella e Giocavolley».

A tenere alto il livello della formazione targata Giocavolley-Pallavolo Broccostella per la stagione 2020/2021 ci pensa Rudi Rea. Con importanti traguardi e tanta esperienza alle spalle, infatti, l’atleta sorano è già pronto a tornare a battagliare in campo. Rudi Rea, classe ’92, muove i primi passi nel mondo della pallavolo all’età di 12 anni, proprio sotto l’egida di Maurizio Colucci in quel di Sora, con il fedele compagno Luca Cacciatore. Insieme portano a casa diversi risultati importanti, prendendo parte anche alle finali nazionali di Junior League ed alla serie C. Sempre con l’Argos Volley Sora, le soddisfazioni per Rudi non tardano ad arrivare e, poco più che maggiorenne, si ritrova a calcare i campi della Serie A2 per svariate stagioni, fino alla 2013/2014, quando lo studio ed il lavoro lo portano ad allontanarsi dal volley giocato. La scorsa stagione, però, decide di rimettersi in gioco e tornare a difendere i colori della propria città, questa volta con la divisa firmata “Vis Sora Volley”. Grandi sono le ambizioni dell’atleta sorano per l’anno agonistico a venire, così come lo è il progetto del consorzio Pallavolo Broccostella-Giocavolley, ma sicuramente il campo darà le risposte giuste.

Il responsabile tecnico del progetto, Maurizio Colucci, ha dichiarato a riguardo: “E un piacere che Rudi abbia accettato e condiviso il nostro progetto. La sua attività pallavolistica è iniziata con me quando era ancora adolescente. É stato sempre un atleta costante, partecipe ed interessato a far crescere la sua esperienza sportiva, intellettuale ed umana. Negli anni, ha sviluppato ottime qualità tecniche, e sono sicuro che saprà metterle a disposizione dei propri compagni nel migliore dei modi. Seppure il suo ruolo naturale sia il libero, infatti, per la nostra categoria abbiamo la possibilità di utilizzarlo in più ruoli, e questo non può che giocare a nostro favore. E’ un ragazzo solare, aperto alle novità che saprà dare a questo nuovo gruppo un fondamentale contributo per la crescita tecnica, tattica e di amalgama di squadra.”

Alle sue parole, fanno eco quelle dell’atleta Rudi Rea “Quando ho ricevuto la chiamata di Maurizio non ho avuto alcun dubbio ed ho subito deciso di sposare l’ambizioso progetto tra Broccostella e Giocavolley. Tornare a lavorare in palestra ai suoi ordini insieme al compagno di mille battaglie, Luca Cacciatore, mi ha subito entusiasmato. Sono sicuro di avere tanto ancora da imparare, dagli allenatori e dai compagni, e sono pronto a mettere a loro disposizione quella grinta e quella voglia che mi hanno sempre contraddistinto sul campo da gioco. Ci tengo a ringraziare anche la Vis Sora Volley, che nella scorsa stagione mi ha fatto ritrovare la voglia di scendere in campo con i colori del mio territorio. Adesso mi aspetta un progetto ancora più importante ed ambizioso ma sono certo che, tutti insieme, riusciremo a fare buone cose, portando alto il nome delle due società che tanto stanno credendo in noi. Non vedo l’ora di tornare in palestra e rincominciare a lavorare. Ad Maiora.”

Roberta Velocci – Responsabile Ufficio Stampa

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Local Marketing

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università ...

Cerchi un bed and breakfast a Roma centro? Te ne consigliamo uno veramente centrale

Scegliere il luogo del proprio pernottamento romano è facile o complicato, dipende dai punti di vista, perché l’assortimento è così vasto ...