4 mesi fa redazione@sora24.it
LETTO 780 VOLTE

VOLLEY – La SuperLega A1 si giocherà a Sora… almeno fino a Settembre

«Noi non moriremo»: le parole del patron dell’Argos Volley Sora, Gino Giannetti, che si dichiara pronto a rimborsare gli abbonati se dopo Settembre non si giocherà più a Sora.

Alle 16:30 un comunicato della Lega di Volley ha reso ufficiale la presenza dell’Argos Volley Sora al 73° Campionato di SuperLega A1 UnipolSai.

Queste le dichiarazioni del patron Gino Giannetti: «Alle 10:27 di questa mattina abbiamo sottoscritto un accordo che, ad oggi, ci consentirà di disputare il campionato. Se siamo capaci di fare 2.400 posti qui, in serenità, ben venga, altrimenti il 29 Settembre ci ritroveremo a giocare altrove, ma non moriremo. E ci tengo ad aggiungere che la nostra campagna abbonamenti continua, sebbene al buio, ma con una garanzia che voglio dare a tutti voi: chiunque, al 29 Settembre, per un motivo o per un altro, non volesse più usufruire del titolo stagionale, verrà rimborsato interamente; questo ad ulteriore attestazione di tutta la buona volontà che la società sta profondendo».

COMMENTA

Commenti

Ordina per:   più recenti | più vecchi | più votati
Diana Canosa

La peggiore amministrazione e il peggior Sindaco che Abbiamo avuto a Sora.Facci un favore dimettiti e continua il tuo lavoro a Roma

La peggiore amministrazione che Sora abbia mai avuto !! Sig Sindaco per il bene di Sora si dimetta .

Il sindaco e l’assessore allo sport non si sono presentati alla conferenza, non c’era nessun rappresentante della giunta. Totale menefreghismo per l’unica realtà sportiva di altissimo livello della provincia. E parlo di provincia, neanche Frosinone ha una realtà in massima serie. Dire atteggiamento vergognoso e inqualificabile è poco…

paride

abbiamo un sindaco assente ed ecco un’altra delle conseguenze vergogna….

Diana Canosa

La peggiore amministrazione ha perfettamente ragione si deve dimettere per il bene di Sora

che vergogna! nn si sa mantenere nulla

wpDiscuz
Menu