2’ di lettura

SPORT

Volley Serie C: la Globo Bpf Sora al giro di boa, si riparte da Appio

Coach Martini: «Sul lato emotivo ho chiesto di mantenere alte le motivazioni perché il nostro è un processo di crescita che passa anche nel trovare gli stimoli quando magari il campionato non ha molto da dire, quindi ogni gara deve essere presa come una voglia di misurarsi con l’avversario e una voglia di vincere che deve essere propria dei ragazzi».

È arrivata al giro di boa la seconda fase del Campionato di Serie C, quella che al suo termine si tradurrà in una promozione diretta per la prima classificata e regalerà un’occasione in più alla seconda. Riparte dunque da N. ed. Reatina Appio l’impegno nel girone D della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, pronta a ospitare il club romano al PalaGlobo “Luca Polsinelli” sabato alle ore 16 dopo aver espugnato il suo campo nella prima giornata dei Paly Off.

Il girone d’andata ha messo in luce una grande differenza di livello tra le tre squadre provenienti dal raggruppamento B1 – Sora, Anagni e Zagarolo – e le tre del B2 – Casal Bertone, Marino e Appio. La classifica attuale infatti vede i club del girone B2 nelle prime tre posizioni, dopo aver vinto o essere comunque andate a punti in tutti gli incontri con i roster del B1.

La Polisportiva Casal Bertone, prima della classe a quota 16 punti, ha vinto nettamente contro tutte le sfidanti, lasciando indietro solamente 1 set all’Intent Zagarolo. I Marino Bulls, secondi in classifica con 15 lunghezze, hanno incrementato il loro bottino di 7 punti, di cui 6 conquistati a Sora e con Anagni, mentre sul campo di Zagarolo si sono arresi 15-13 al tie break. Anche il prossimo avversario della Globo, N. ed. Reatina Appio, terzo a quota 10, nel girone d’andata ha raccolto 7 punti, e a rovinargli la festa sono stati proprio Corsetti e compagni che in trasferta l’hanno vinta 3-2.

Delle tre squadre provenienti dal girone B1 dunque, solo la Globo e l’Intent hanno vinto una partita nel girone d’andata, mentre il Volley4Us Anagni non è riuscito a dire la sua a nessuno dei tre avversari. Il girone di ritorno mette ancora a disposizione di tutte, nove punti, anche se per quelle che attualmente occupano la classifica dal terzo al sesto posto la salita è davvero irta e dura.

Dal punto di vista tecnico del match che sabato i bianconeri affronteranno, coach Fabio Martini dice: “Nella partita d’andata, in trasferta sul campo dell’Appio, in maniera un po’ rocambolesca e sicuramente per meriti, abbiamo vinto portando a casa la fetta più grande della posta in palio. Per quella di ritorno tra le nostra mura amiche, ho chiesto ai ragazzi di analizzare quanto è successo nel precedente e cercare di evitare quei passaggi a vuoto che hanno messo fortemente a rischio il risultato finale. Allo stesso tempo però, ho chiesto anche di prendere per buona la tenacia e la voglia di non mollare mai che ci hanno caratterizzato e permesso di fare il risultato. Dobbiamo essere bravi a resettare quel match, a essere concentrati e sul pezzo per affrontare nuovamente Appio senza essere condizionati dal loro modo di giocare o da quello che è successo nel precedente incontro. Per questo in settimana ci siamo allenati come se Appio non l’avessimo mai incontrato. I ragazzi hanno avuto una buona routine e in questi giorni anche gli acciaccati hanno man mano recuperato, da qui il mio credere che faremo una buona partita. Sul lato emotivo ho chiesto di mantenere alte le motivazioni perché il nostro è un processo di crescita che passa anche nel trovare gli stimoli quando magari il campionato non ha molto da dire, quindi ogni gara deve essere presa come una voglia di misurarsi con l’avversario e una voglia di vincere che deve essere propria dei ragazzi. Siamo a fine stagione, è da settembre che ci alleniamo con regolarità e un po’ di stanchezza comincia a farsi sentire, ma conto che comunque ce la metteranno tutta e avranno ancora sufficienti energie per affrontare tutte le prossime partite nel migliore dei modi e con la giusta attenzione e voglia”.

Carla De Caris – Responsabile Uff. Stampa Globo Banca Popolare del Frusinate Sora

Per approfondire cerca anche: Serie Globo Bpf Sora Appio

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti