VOLLEY SORA – “Oasi dei Sapori Volley Cup”: al via la seconda fase

Salutato l’agonismo della SuperLega, al PalaGlobo “Luca Polsinelli” si apre quello da “giovani promesse”: ha avuto difatti inizio la seconda fase del torneo interscolastico “Oasi dei Sapori Volley Cup”, giunto alla sua quinta edizione.

Anche stavolta l’Argos Volley punta in alto e lo fa cercando di superare i traguardi raggiunti lo scorso anno, come spiega la stessa responsabile del progetto nonché delle attività sociali ed educative in generale della società volsca, Antonella Evangelista, che dice: “Anche quest’anno siamo arrivati alle fasi finali del progetto Oasi dei Sapori. Questo è il fiore all’occhiello della realtà, un’iniziativa sociale oltre che educativa e sportiva, che negli anni ha visto incrementarsi le adesioni da parte delle scuole, coinvolgendo, quest’anno, addirittura gli istituti di Ceccano, Frosinone, Veroli. Parliamo di un torneo rivolto ai ragazzi in giovanissima età, una competizione che li proietta alla pratica motoria, allo sport inteso come gioco, ma anche come veicolo di valori. Anche per quest’anno, infatti, per la finale di domenica 20 maggio, abbiamo deciso di giocare, oltre alla parte conclusiva del torneo scolastico, anche uno tra parrocchie della Diocesi di Sora-Cassino-Aquino-Pontecorvo. Si conferma, quindi, anche la collaborazione con la curia e con l’istituzione religiosa nata lo scorso anno: noi abbiamo il dovere di essere presenti laddove ci sono i ragazzi, gli stessi che hanno bisogno di spazi si ricreativi ma anche educativi. L’Argos, prima di essere serie A, è aggregante sociale, è società che tiene ai suoi ragazzi e al territorio e per essi idea, crea momenti di stimolo e di attività di gruppo. Un palazzetto, un campo, possono diventare luogo di sana aggregazione, possono aiutare la crescita dei giovani per uno sviluppo equilibrato del fisico e della personalità. Per questa nuova edizione prevediamo grandi numeri. L’anno scorso abbiamo visto la presenza di oltre mille bambini, con le rispettive famiglie, che si sono alternati nella mattinata e nel pomeriggio. Anche stavolta verrà a farci visita Sua Eccellenza, il Vescovo Antonazzo, per un saluto e un momento spirituale. Ci sarà anche una tappa di Minivolley e saranno distribuiti gadget ai partecipanti, come abbigliamento, merenda, ma anche oggetti legati alla nazionale, visto che sono imminenti i mondiali di pallavolo. Sarà un momento importante, per noi, e ad accogliere i bambini vi saranno i grandi della SuperLega che li istruiranno dalla panchina e giocheranno con loro a pallavolo”. Giovedì 3 è iniziato così il secondo step, quello delle partite tra plessi diversi. Le prime a scendere sul parquet di via Ruscitto sono state le classi seconde della scuola superiore, nello specifico la II^C Liceo Psicopedagogico “Gioberti”, la II^A del Liceo Classico “Simoncelli”, la II^D dell’Itas, la II^B dell’IIS “Baronio” professionale.

A partire dalle 9.15 del mattino, sotto lo sguardo di Marrazzo, Santucci e Rosso, le squadre/classi si sono così affrontate: nelle semifinali l’Itas l’ha spuntata per 2-0 contro il Baronio, mentre il Classico ha superato il Gioberti per 2-1. Per la finalina 3° e 4° posto, conquista il gradino più basso del podio il Baronio al tie break. La finale, invece, tra l’Itas e il Classico ha visto primeggiare l’istituto professionale che così vola all’ultima fase del mini campionato.

Cristina Lucarelli – Biosì Indexa Sora

ASL FROSINONE

I P.U.A. consentono l'accesso diretto all'assistenza territoriale, sanitaria e sociale.

SPONSOR

Offerte valide dal 04 al 17 Settembre 2019 in tutti i punti vendita della catena.

SPONSOR

Vieni a scoprire il programma da Golden Automobili! Ti aspettiamo oggi stesso presso la concessionaria Toyota per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.

SPONSOR

Vi aspettiamo oggi stesso presso la Concessionaria Mazda per Frosinone e provincia del Gruppo Jolly Automobili.