3’ di lettura

Volley U18 Femminile: l’Olimpia Sora passa a Frosinone e vola in vetta

OLIMPIA-SORA-U18_660

Spettacolo puro domenica mattina presso la Palestra Coni di Frosinone, dove è andato in scena lo scontro decisivo per la vetta del campionato provinciale di Under 18 Femminile girone A. Di fronte la “selezione” dell’Ihf Volley, squadra giovane, fisicamente interessante e già di altissimo livello, e l’Olimpia Volley Sora, formata invece da un gruppo consolidato di ragazze che ormai giocano insieme da una vita. Una gara ricca di contenuti, dominata nella prima fase dalle ragazze allenate da coach Pugliesi, a cui però va il demerito di non aver avuto la lucidità necessaria per chiudere l’incontro già nel terzo set. In vantaggio di due parziali, infatti, le sorane hanno poi subìto la rimonta della Zuffranieri-band, trovando solo al tie-break le ultime energie per portare a casa una vittoria fondamentale per morale e classifica. Ma andiamo con ordine. Ihf inizialmente in campo con Sara Olleia a palleggio, Mariani opposto, Nardone e Lattavo schiacciatrici, D’Alessandris e Parente centrali, Di Cocco libero. Risponde l’Olimpia con le sorelle Vitale sulla diagonale palleggiatore-opposto, Buccilli e Volkava centrali, Pantano e Vassallo schiacciatrici, Greco libero.

Il primo set è un monologo sorano. Pantano va al servizio e vi resta addirittura per 17 turni, mandando in bambola una ricezione, quella avversaria, incapace di reagire. Sul 5-19 è un attacco di Nardone a segnare il cambiopalla, ma è ormai troppo tardi: l’Olimpia si porta in vantaggio con un perentorio 12-25. Non cambia la musica nel secondo set, quando Zuffranieri inserisce Scala al posto di Olleia a palleggio, inserendo la giovane Pizzuti e spostando Lattavo nel ruolo di opposto. E’ infatti ancora il potente servizio delle ragazze di Pugliesi a farla da padrone, questa volta con Sara Vitale: la palleggiatrice classe ’98 segna un importante parziale che manda subito su la sua squadra (2-7). L’Ihf gioca leggermente meglio rispetto al set precedente, ma non basta a contrastare gli attacchi di una Pantano ispiratissima e delle sue compagne, che chiudono agevolmente 15-25

La ruota gira però nel terzo set. Alessandra Nardone, punta di diamante del roster frusinate, comincia a fare sul serio: complice anche un atteggiamento troppo spavaldo della squadra ospite, è lei a trascinare le compagne sul 21-17. L’Olimpia però non molla e si rifà sotto nel finale, quando riesce a portare la gara ai vantaggi, sprecando però tutto con due errori al servizio e qualche scelta tattica discutibile in regia: 28-26 e gara riaperta. Le padrone di casa prendono così fiducia: Pizzuti e Nardone diventano incontenibili e nella metà campo sorana cominciano a emergere i primi problemi in fase offensiva. Il quarto set viene insomma dominato dalla formazione locale, che trova l’orgoglio di portare una gara inizialmente stregata al tie-break (25-18).

Il tie-break però praticamente non si gioca. Decisiva la maggiore esperienza della squadra sorana e la scelta tattica di coach Pugliesi, che sposta Pantano nel ruolo di opposto, inserendo Naomi Cirelli in posto quattro. Con l’accoppiata Volkava-Pantano a muro, non ce n’è per nessuno. Le ospiti spiccano subito il volo, cambiando campo sul punteggio di 2-8 e andando a chiudere set e match con un eloquente 5-15. Un risultato che proietta la società volsca in vetta alla classifica del girone A, anche se c’è da giurare che tutto verrà deciso nella gara di ritorno, in programma tra due mesi a Sora. Nel frattempo l’Olimpia Volley si gode l’ennesimo primato di una stagione finora con i fiocchi per il suo settore giovanile, che ha vinto ben 16 delle 17 gare complessivamente disputate: un ruolino di marcia che consente a tutte le formazioni di comandare i rispettivi campionati. La società Olimpia Volley Sora, nella persona del suo presidente, prof. Pietro Pugliesi, coglie l’occasione per augurare a tutti gli sportivi e non, serene festività natalizie e un felice anno nuovo.

UNDER 18 FEMMINILE GIRONE A: IHF VOLLEY – OLIMPIA VOLLEY SORA 2-3

OLIMPIA VOLLEY SORA: Buccilli, Cirelli, Cugini, Di Stefano, Gabriele, Greco (L), Pantano, Trombetta, Vassallo, Vitale F., Vitale S., Volkava. All.: Pugliesi.
IHF VOLLEY: Colagiacomo, D’Alessandris, Lattavo, Mariani, Nardone, Olleia S., Pizzuti, Olleia D., Scala, Tiberia, Di Cocco (L), Malnati. All.: Zuffranieri.

PARZIALI: 12/25 – 15/25 – 28/26 – 25/18 – 5/15

CLASSIFICA UNDER 18 FEMMINILE GIRONE A
OLIMPIA VOLLEY SORA 8
IHF VOLLEY FROSINONE  7
VOLLEY FERENTINO 3
ASD PALLAVOLO ALATRI 2
VIV ANAGNI 1
BIOSI SORA 0
RIPI VOLLEY 0

Ufficio Stampa Olimpia Volley Sora

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida dal 26 Novembre al 02 Dicembre 2020 in tutti i punti vendita della catena.

MAMA h24

MAMA H24 è il servizio di assistenza familiare che ha come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita di persone non più autosufficienti e delle loro famiglie, offrendo loro un supporto adeguato, qualificato e affidabile.

Farmacia Tari Capone

Ad Isola del Liri presso la Farmacia Tari Capone (in Corso Roma n. 13), solo su appuntamento telefonico: 0776-809232.

Callaway

La nuova sacca da Golf di Callaway

Un bellissimo regalo per i giocatori di golf più esigenti.

Bang & Olufsen

Bello da guardare e bello da sentire

Audio ricco, dinamico e incredibilmente raffinato. Beosound 2 offre un'esperienza audio stellare, veramente potente.

Gogoro

La bicicletta elettrica che non sembra elettrica

La nuova e-bike con la batteria che non si vede.

Lattoferrina Covid

Lattoferrina e Covid: serve o non serve per prevenire il Coronavirus? Facciamo chiarezza

Lattoferrina Covid: chissà quante persone nelle ultime settimane hanno digitato queste due parole su Google per capire qualcosa in più ...

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.