15 settembre 2013 redazione@sora24.it
LETTO 329 VOLTE

War on Dump: Interrogazione parlamentare per le discariche seppellite in provincia, tra cui quella di Sora in località Valpara

Dopo il Meetup Ambiente 5 Stelle Sud Lazio tenutosi nell’Area Varlese a Cassino gli attivisti di War on Dump hanno incontrato il Portavoce alla Camera dei Deputati Stefano Vignaroli che si occupa principalmente dell’Ambiente.

Al nostro Portavoce è stato chiesto di fare l’interrogazione al Parlamento Italiano sul fenomeno delle discariche seppellite in provincia di Frosinone. Non ci riferiamo a nessuna eclatante notizia data da delinquenti abituali bensì alla constatazione di un fatto a dir poco disdicevole. Durante le passate emergenze rifiuti alcuni gentiluomini pensarono bene di seppellire i rifiuti solidi urbani in tanti luoghi della nostra Provincia di Frosinone facendo cadere poi nel dimenticatoio queste bombe ecologiche.
Il Meetup di Monte San Giovanni Campano presente all’incontro con Marco Belli, Fausto Bernardini, Carlo Fiore e Robertino Tersali e Vittorio Tersigni ha presentato la richiesta di Interrogazione Parlamentare al nostro Portavoce Stefano Vignaroli che immediatamente ha accettato di girarla al Parlamento per le spiegazioni e soluzioni del caso. E’ stato precisato nella circostanza che non è disponibile neppure una lista completa di tutte le discariche e infatti nel sito della Regione Lazio online non compare affatto quella ubicata a Monte San Giovanni Campano in località Monte Castellone che ha una capacità stimata che supera le 9000 tonnellate di rifiuti sepolti.
Ce ne sono tante altre seppellite in altri Comuni e ci piace sempre ricordare quella di Sora in località Valapara come mero esempio. Ci auspichiamo che la Regione Lazio e il Governo Italiano prendano sul serio la doglianza di War on Dump e finisca una volta e per tutte questo comportamento che riteniamo fuori dalla Grazia di Dio.Dedichiamo il nostro impegno all’iniziativa “Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti” e invitiamo tutti i Cittadini a sostenerci perchè la Commissione Europea “indica” che si debbono incoraggiare le iniziative che promuovono l’attenzione sull’abbandono dei rifiuti.
Per War on Dump e promotori dell’interrogazione:
Marco Belli, Fausto Bernardini, Vittorio Tersigni, Carlo Fiore , Robertino Tersali e Massimo Maraone.
COMMENTA

Commenti

wpDiscuz
Menu