1’ di lettura

Enzo Di Stefano risponde al consigliere Elvio Meglio: “La prossima volta si informi ‘meglio'”

“In merito alle dichiarazioni rilasciate dal consigliere comunale Elvio Meglio al giornale Sora24 (ndr CLICCA QUI PER LEGGERLE), credo sia importante fare alcune importanti precisazioni, al fine di ristabilire con certezza la verità dei fatti. A tal proposito, suggerirei allo stesso Elvio Meglio di informarsi in maniera più compiuta quando si toccano argomenti delicati come quello dell’avviata riqualificazione, targata Ater, del complesso abitativo del quartiere Costantinopoli, i cui lavori sono stati consegnati da poco. I fatti risalgono addirittura al 22 aprile 2011, vale a dire quando il sottoscritto era ancora commissario straordinario dell’Ater, e oltre un mese prima dell’insediamento ufficiale della nuova amministrazione comunale. In quella data, dunque, mi recai personalmente presso la palazzina oggetto dei lavori, per compiere un sopralluogo insieme ai tecnici dell’Ater e per delineare con precisione i tempi di intervento.

A rigor di logica, dunque, direi che a meno che l’attuale amministrazione non abbia iniziato a produrre senza essere eletta, mi sembra difficile che abbia potuto, come afferma il cons. Meglio, fare richiesta del finanziamento prima di quel giorno. A beneficio di tutti i cittadini e di Elvio Meglio, pertanto, vorrei ricordare il comunicato stampa da me diffuso in quell’occasione, inviato anche agli amici di Sora24 e da loro pubblicato (ndr CLICCA QUI PER LEGGERLO), con tanto di foto dell’avvenuto sopralluogo e descrizione dei lavori progettati”.

Enzo Di Stefano

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Amazon

Con Amazon Prime, ricevi spedizioni illimitate in 1 giorno su 2 milioni di prodotti e in 2-3 giorni su molti altri milioni.

saturimetro

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.

Apple iPhone 12

Apple iPhone 12 già a prezzo scontato su Amazon

Apple iPhone 12 è uno degli smartphone iOS più avanzati e completi che ci siano in circolazione.

PlayStation 5

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.