Ernesto Tersigni scrive ai ragazzi dell’Atletica Sora: “Non siete figli di un dio minore.”

ERNESTO-497

Riceviamo e pubblichiamo la seguente lettera del sindaco di Sora, , rivolta ai ragazzi dell’Atletica Sora che domenica 10 Febbraio saranno impegnati a Fiastra (Mc), unici atleti della provincia in gara, per i Campionati Italiani Individuali di Cross (Leggi)

Cari ragazzi, non siete figli di un dio minore, voglio dirvelo pubblicamente. Vi allenate spesso in situazioni di disagio; le vostre discipline, forse le uniche che conservano ancora un po’ di nobiltà nel mondo sportivo, sembrano meno importanti di altre. Eppure non è così. Sicuramente esse hanno meno risonanza di sport più conosciuti, per così dire popolari; ciononostante, non mi pare che eventi come i Mondiali di Calcio piuttosto che il Superbowl siano importanti come le Olimpiadi, nelle quali l’atletica leggera è padrona indiscussa.

Pertanto, evitando futili promesse, perché so benissimo cosa devo fare per voi prima che termini il mio mandato (riqualificare lo Stadio Panico ndr), con questa breve nota desidero solo farvi capire che per noi siete importanti e che da voi ci aspettiamo grandi risultati: non solo Domenica prossima a Fiastra, ma sempre. Onorate la città, con tutte le vostre forze, con tutta l’anima, senza risparmiarvi mai, come siete soliti fare. E non credete che il vostro sudore sia inutile, perché io sono, anzi, tutti noi siamo orgogliosi di voi.

Forza ragazzi, Sora vi guarda!

Ernesto Tersigni

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al prossimo 02 Giugno.