32" di lettura

Samanta Fava: Tonino Cianfarani rimane in carcere

E’ stato convalidato, per pericolo di fuga e reiterazione del reato, il fermo del muratore 42enne accusato dell’omicidio e occultamento del cadavere di Samanta Fava, la 37enne di Sora scomparsa oltre un anno fa. Il muratore, assistito dall’avvocato Ezio Tatangelo, di fronte al GIP Donatella Perna si è avvalso della facoltà di non rispondere. Intanto, proseguono le indagini da parte della Polizia coordinate dal PM della Procura di Cassino, Alfredo Mattei.
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Offerte valide dal 24 al 30 Settembre 2020.

EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e ...