Sampdoria: 600 km d’amore da Genova a Sora per il piccolo Edo

Dopo il post della mamma sorana pubblicato stamane, ci ha contattato un cuore blucerchiato genovese doc.

Se sei già abbonato clicca qui per accedere.

Chi lo avrebbe mai detto? Stamane, dopo aver pubblicato il post della mamma sorana che chiedeva la restituzione al proprio figlio del pallone della Sampdoria, sottratto allo stesso ragazzino in modo decisamente censurabile (clicca qui per leggere), ci aspettavamo una reazione di ambito locale, magari proprio la ricomparsa della sfera.

Il testo, tuttavia, ha avuto grande risonanza ed è riuscito a varcare i confini di Sora arrivando fin sugli schermi di notebook e smartphone di Genova, città dove ha sede la squadra blucerchiata, compagine “romantica” che ha dato gloria al calcio nazionale, soprattutto a cavallo tra la fine degli anni ’80 e l’inizio dei ’90. Del resto chi non ricorda le gesta Vialli e Mancini, ma anche di Pagliuca, Mannini, Bonetti, Pari, Katanec, Pellegrini, Cerezo, Dossena, Lombardo, Mikhailichenko, e tanti altri eroi che contribuirono a riportare lo scudetto all’ombra della Lanterna nel Maggio 1991.

Proprio a Genova, l’appello della signora di Sora è saltato all’occhio di Davide, tifoso sampdoriano di cui non diremo il cognome per ovvi motivi di privacy, ma che subito si è messo a disposizione del piccolo Edo, dichiarandosi disponibile per provare a farlo sorridere di nuovo, regalandogli un po’ di cose dell’amata Samp.

Oggi pomeriggio la famiglia sorana e il tifoso doriano genovese sono entrati in contatto. Chissà, magari una di queste domeniche si ritroveranno a Marassi sugli spalti del “Ferraris” per vivere insieme una “Senzazione Unica”, come recitava quel vecchio striscione doriano esposto in ogni gara casalinga dei blucerchiati…

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
SCUOLA RENZO PIANO » Demolizione ex mattatoio
MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 3 Marzo 2020. Non dimenticate la possibilità di fare spesa fino alle 22 a Sora e fino a mezzanotte a Isola Superiore!

POLITICA

COVID-19: massima attenzione, no allarmismo. Dichiarazione del Sindaco di Sora, Roberto De Donatis

Il primo cittadino invita i sorani alla calma pur sottolineando l'inevitabile stato di allerta.

Scuola Renzo Piano

SORA - Scuola innovativa: nelle adiacenze un altro "regalo" di Renzo Piano e del suo G124

Il Sindaco, Roberto De Donatis, mostra e spiega come diventerà l'edificio residenziale adiacente a quello scolastico.

Pista ciclabile

SORA - Pista ciclabile Pontrinio-Tofaro: lavori in primavera

In via di sottoscrizione il contratto con l’impresa. A seguire, partirà la fase operativa.

Scuola San Rocco

SORA - Scuola San Rocco: proseguono i lavori di riqualificazione

Il Sindaco di Sora, Roberto De Donatis: «Palestra quasi completata. A seguire, adeguamento sismico e sostituzione di tutti gli infissi. ...

Ponte San Rocco

SORA - Stanziati i soldi per riqualificare il ponte lamellare a San Rocco

Il Sindaco Roberto De Donatis: «Verrà sostituita tutta la parte lignea. Quella in metallo, invece, verrà recuperata. Lavori in primavera». ...