lunedì 15 Dicembre 2014

Sapete quanti sono i morti per inquinamento dell’aria in Italia?

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato a firma di Maurizio D’Andria.

«Sapete quanti sono i morti per inquinamento dell’aria da ozono in Italia? 3.400 all’anno. E da polveri sottili? 64.000 all’anno.
L’Italia è maglia nera in Europa per la concentrazione di ozono: sono addirittura 3.400 ogni anno i morti per inquinamento dell’aria dovuto a questo gas, mentre si piazza al secondo posto dietro la Germania per le vittime da polveri sottili: sono 64.000 l’anno. Questi dati inquietanti sono stati diffusi nell’ultimo rapporto Air Quality 2014 dell’Agenzia europea dell’ambiente, che ha raccolto i dati provenienti dalle stazioni di monitoraggio in 33 paesi europei dal 2003 al 2012.

In realtà il fenomeno è diffuso tutta l’Europa. Sono milioni i cittadini con problemi respiratori o cardiaci riconducibili all’inquinamento atmosferico. E si contano 400mila morti annue premature riconducibili a malattie del cuore, dei polmoni o ictus che sono legate allo stato dell’aria che respiriamo. Questo vale quasi totalmente per chi vive in città, dove i valori di sostanze inquinanti superano, infatti, nella maggior parte delle 400 città analizzate, i livelli ritenuti non sicuri dall’Organizzazione mondiale della sanità. Stiamo parlando di polveri sottili, monossido di carbonio, ossidi di azoto, ozono, metalli tossici, benzene e molto altro. Da diversi anni infatti è assodato che tra i fattori che impattano sul cambiamento climatico ci sono diversi agenti inquinanti dell’aria, tra cui l’elevata concentrazione di ozono nella troposfera (O3), le polveri di carbone e le polveri sottili, così come ammonio, solfato e nitrato.

Dove vengono emessi di più? Ovviamente dalle industrie, ma anche da auto, rifiuti e agricoltura intensiva. Guardando più specificamente le sostanze, si nota che l’Italia è prima per l’emissione di monossido di carbonio (che è un prodotto della combustione di organici, come carbone, olio e legno); mentre per le polveri sottili e per l’ozono troviamo Bulgaria, Polonia, Slovacchia, Turchia, Repubblica Ceca, Romania. Per gli ossidi di azoto e il benzopirene (contenuto nel catrame di carbone fossile), ai Paesi citati sopra, si aggiungono anche Austria, Germania, Francia e Regno Unito.

In Italia poi sta aumentando l’emissione di benzopirene, che proviene dall’uso urbano di stufe a legna e centrali a biomasse. Le fonti principali di inquinamento in Italia però rimango auto e industrie. Il benzopirene è molto diffuso anche nei Paesi dell’est Europa. Un documento da aggiornare con i dati di Sora… purtroppo.

Tratto da: www.tuttogreen.it
E ora, rileggetevi il mio articolo sulla turbogas della Cartiera del Sole  – Burgo SpA, di Sora»

Maurizio D’Andria

Come giudichi Sora24? Clicca qui e partecipa al sondaggio per aiutarci a migliorare!
Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@sora24.it o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CRONACA

La superstrada è stata chiusa al traffico.

CRONACA

A seguito dell'impatto sabato scorso sono morte due persone. Il conducente della Suzuki guidava sotto effetto di droga.

PROMO

Tantissime proposte invitanti per le imminenti festività ma anche per quelle successive. La promozione terminerà infatti il 1° Maggio.

PROMO

Sconti davvero invitanti prima del rinnovo dello store di via Giuseppe Ferri.

SPONSOR

Una vastissima scelta, più di quattrocento vetture in esposizione.

SPONSOR

Nel nuovo punto vendita, situato in via Casilina Sud km 142, troverete sia il nuovo Peugeot e Toyota che l'usato plurimarche.

ASL di Frosinone

I pazienti inviati da Ospedali o da Medici di Medicina Generale possono accedere alle Unità di Degenza Infermieristica in h. 24

SPONSOR

Vieni a provare la vettura oggi stesso presso Jolly Automobili, concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia, S.S. Monti Lepini km 6,600.

Nuova Range Rover Evoque

Nuova Range Rover Evoque: scoprila da X Class, concessionaria Land Rover per Frosinone e provincia. Ti aspettiamo presso il Gruppo Jolly Automobili, SS 156 Monti Lepini km 6.600.

AVIS

Raggiungici oggi stesso nelle sedi di Frosinone, S.S.156 Monti Lepini, Km 6.600, e Sora, Via Baiolardo, 63, per elaborare insieme la soluzione ideale per le tue esigenze professionali.

Land Rover

Ti aspettiamo oggi stesso presso X Class, SS dei Monti Lepini km 6.600, presso GRUPPO JOLLY AUTOMOBILI, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

MAMA H24

400 famiglie ci hanno già scelto. In tutta la provincia di Frosinone, e non solo, il nostro servizio è ormai un punto di riferimento per chi ha bisogno di assistenza h24. Vi spieghiamo perché.