giovedì 16 Ottobre 2014

“Sfascia e acconcia”: tragicomica disamina sui lavori in corso d’opera a Sora

«Al di là del legittimo disagio denunciato dalla cittadina (clicca qui per leggere l’articolo) in merito ai lavori in corso per la rotatoria tra via Cellaro e via  Costantinopoli, insieme alla preoccupazione per lo sperpero di denaro pubblico per la distruzione di marciapiedi costruiti meno di due anni fa e la riduzione di posti auto in una zona urbanisticamente già in difetto di standard, sentiamo il dovere di esprimere ancora una volta tutta la nostra perplessità. Sono opere progettate male ed eseguite peggio perché soggette a continue varianti.

Oltre alla mancanza di sicurezza per i pedoni è evidente che la rotatoria appena posizionata per ora in modo provvisorio consente già di comprendere pericoli e disagi futuri. Una rotatoria piccola che non permette i necessari raggi di curvatura per articolati e mezzi pesanti, che spesso transitano da o per via Cellaro. Una rotatoria troppo vicina al passaggio a livello, il quale quando è chiuso creerà enormi problemi di sicurezza e di traffico.

Per non parlare della strana forma dell’isola spartitraffico tra via Costantinopoli e via Ferri, con isole pedonali ampie, che causano la perdita di ulteriori spazi di parcheggio. Senza dimenticare i pluriennali lavori delle rotatorie di Piazza Risorgimento,  i cui lavori procedono a passo d’oca tra continui ripensamenti “sfascia e acconcia”. Una gimcana che mette a dura prova tutti i giorni  nervi e riflessi degli automobilisti. Il progetto sulla Sicurezza stradale costa 600.000 euro, di cui 300.000 euro di fondi comunali e 300.000 regionali.

Un progetto che comprende l’assunzione dei 5 vigili per un anno, che, invece di fare i vigili ordinari, avrebbero dovuto fornire i dati del traffico per uno studio preliminare per i due ingegneri gestionali, mai assunti nonostante un bando. Un progetto che ha consentito la beffa degli inutili velOk pure fuorilegge. E le rotatorie appunto. In questo progetto l’unica certezza è che se questi soldi fossero stati spesi nel rifacimento delle tante strade ancora malridotte, avremmo meno buche, meno incidenti e minori costi assicurativi a carico del comune. Ma questa sarebbe l’ordinaria amministrazione che potrebbe  fare un qualunque commissario prefettizio».

I consiglieri Comunali
Roberto De Donatis
Antonio Farina

Come giudichi Sora24? Clicca qui e partecipa al sondaggio per aiutarci a migliorare!
Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@sora24.it o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CRONACA

A seguito dell'impatto sabato scorso sono morte due persone. Il conducente della Suzuki guidava sotto effetto di droga.

CRONACA

A 18 anni dal delitto le indagini sembrano finalmente avviate verso la conclusione.

PROMO

Tantissime proposte invitanti per le imminenti festività ma anche per quelle successive. La promozione terminerà infatti il 1° Maggio.

PROMO

Sconti davvero invitanti prima del rinnovo dello store di via Giuseppe Ferri.

SPONSOR

Una vastissima scelta, più di quattrocento vetture in esposizione.

SPONSOR

Nel nuovo punto vendita, situato in via Casilina Sud km 142, troverete sia il nuovo Peugeot e Toyota che l'usato plurimarche.

ASL di Frosinone

I pazienti inviati da Ospedali o da Medici di Medicina Generale possono accedere alle Unità di Degenza Infermieristica in h. 24

SPONSOR

Vieni a provare la vettura oggi stesso presso Jolly Automobili, concessionaria Peugeot per Frosinone e provincia, S.S. Monti Lepini km 6,600.

Nuova Range Rover Evoque

Nuova Range Rover Evoque: scoprila da X Class, concessionaria Land Rover per Frosinone e provincia. Ti aspettiamo presso il Gruppo Jolly Automobili, SS 156 Monti Lepini km 6.600.

AVIS

Raggiungici oggi stesso nelle sedi di Frosinone, S.S.156 Monti Lepini, Km 6.600, e Sora, Via Baiolardo, 63, per elaborare insieme la soluzione ideale per le tue esigenze professionali.

Land Rover

Ti aspettiamo oggi stesso presso X Class, SS dei Monti Lepini km 6.600, presso GRUPPO JOLLY AUTOMOBILI, a poche centinaia di metri dal casello autostradale di Frosinone.

MAMA H24

400 famiglie ci hanno già scelto. In tutta la provincia di Frosinone, e non solo, il nostro servizio è ormai un punto di riferimento per chi ha bisogno di assistenza h24. Vi spieghiamo perché.