55" di lettura

SPORT

Sora batte Gaeta 4-0 e inizia la fuga da capolista solitaria. Spettacolo al “Tomei”

I bianconeri di Ciardi si accomodano da soli sull'unica poltrona che vale la Serie D diretta.

Corsetti al 10′, Pagliaroli al 39′, Costantini al 54′ e Tozzi al 63′: il Sora rifila quattro reti al Gaeta e si prende lo scetro di capolista portandosi a +3 sullo stesso Gaeta e a +8 dalla terza in classifica, la Pro Calcio Tor Sapienza.

Come ampiamente previsto fin dal calciomercato, la rosa allestita dal presidente bianconero, Avv. Giovanni Palma, può tranquillamente puntare a vincere il campionato e a salire in Serie D. Bisogna solo continuare così e non abbassare ma la guardia, soprattutto perché anche la Coppa Italia è alla portata dei sorani.

Domenica prossima difficile impegno a Roma proprio contro la Pro Calcio Tor Sapienza, su un campo che tre anni fa riservò un’amara delusione ai bianconeri, sconfitti nello scontro diretto che decretò la salita in D per i capitolini e la condanna a un altro anno di Eccellenza per i sorani.