Sora Calcio: domenica si può mettere la freccia, ecco perché. Il punto sulla 3a di Eccellenza

I bianconeri, osservando il calendario e le dinamiche di questo avvio di campionato, possono salire in vetta già dal prossimo turno.

Il Sora non sbaglia il colpo dopo l’eliminazione in Coppa e riprende la marcia verso la vetta della classifica. Al Tomei il Grifone Gialloverde perde esattamente come ha fatto la Virtus Nettuno nella giornata d’esordio: 1-4. Totale: due partite e otto goal siglati in casa dai ragazzi di “H7”. Se consideriamo anche le due reti segnate nella trasferta contro la Boreale Don Orione, saliamo a dieci e scopriamo che lo score all’attivo dei volsci parla chiaro e mette subito sul tavolo una certezza: il Sora segna più di tre goal a partita, una media sicuramente da promozione in Serie D.

Soprattutto, segna con molti giocatori, dato che finora hanno già gonfiato la rete in cinque: Cano, Di Stefano, Faiola, Vezzoli e Cirelli M. Se pensiamo, poi, che all’appello mancano i goal della stella bianconera, Super Paride Gigli, ancora alle prese con un fastidioso infortunio, ma comunque in via di recupero, ci rendiamo conto di quanto sia potente il reparto avanzato bianconero. C’è qualcosa da rivedere in difesa, in quanto i bianconeri hanno incassato un otale quattro reti in tre gare, cioè più di una a gara. Ma se gli avanti volsci continueranno ad essere così prolifici, non ci sarà da preoccuparsi più di tanto. Nel complesso, comunque, la squadra è assolutamente da vertice per quanto visto finora, ciononostante sarà necessario attendere almeno l’inverno e il giro di boa per capire se il Sora sarà o meno una delle pretendenti al salto in quarta serie. I cavalli buoni si vedono in primavera, chi mastica calcio da anni lo sa benissimo.

Spostando il mirino sul resto del girone, alla luce dei risultati maturati, si continua a percepire grande equilibrio nel torneo, basti pensare che ben 12 squadre su 18 sono racchiuse in tre punti. Tutte le compagini sono andate a punti dopo tre giornate, altro dato che testimonia il grande livellamento del campionato.

Anche il Colleferro, come vi avevamo anticipato la scorsa settimana, si è scrollato di dosso la scomoda quota zero mettendo a segno il primo risultato positivo. I rossoneri, tra l’altro, erano in vantaggio per 2-1 sul campo dell’Ottavia, e sono stati raggiunti solo al 91’ dai padroni di casa. Quanto al vertice della graduatoria, continua a sorprendere il Lavinio Campoverde, unica squadra a punteggio pieno, mentre sembra in netta risalita il Pomezia, ieri vittorioso ad Arce. Il risultato che ha sorpreso maggiormente, tuttavia, è stato il clamoroso tonfo in casa dell’Insieme Ausonia, che ha preso la cosiddetta imbarcata contro il Morolo, vittorioso per 4-0.

Nel prossimo turno i bianconeri saranno impegnati a Roma contro la Vigor Perconti, che attualmente ultima in classifica, a quota un punto, ma che ieri ha ben figurato sul campo della capolista, perdendo la partita di misura (1-2). Si tratterà di una gara delicata ma comunque da vincere, se i volsci vogliono confermare le proprie ambizioni di vertice. Il Lavinio Campoverde sarà atteso da una trasferta molto difficile a Itri, dove sia la squadra che il campo sono decisamente ostici.

I pontini sono attualmente a quota due, ma la classifica in questo caso può trarre in inganno. Difatti, l’Itri, dominatrice dello scorso torneo di Promozione, dopo aver perso la gara d’esordio in trasferta ad Arce (0-1) ha collezionato due pari, uno in casa contro l’Ausonia (1-1) e uno in trasferta contro l’Audace (0-0). Va da sé che alla luce di tali numeri, ci troviamo al cospetto di una squadra in serie positiva da due turni, che ha perso di misura all’esordio, che ha due punti in classifica, una difesa affidabile che ha preso appena due goal in tre gare e un attacco un po’ in affanno. Traduzione: domenica l’Itri proverà in tutti i modi a conquistare i primi tre punti sul terreno amico e quindi il Sora avrà la possibilità di mettere la freccia.

Eccellenza Laziale: risultati, classifica e prossimo turno, CLICCA QUI

Clicca qui per seguirci su Google News o clicca qui per seguirci su Telegram e ricevere sul tuo smartphone una notifica per ogni nuova notizia. Clicca qui sotto sul bottone "Mi piace" per seguirci su Facebook:
I più letti di oggi:
11.466
Sarà dura senza di lui, l'uomo con cui ho condiviso 44 anni della mia vita
1
CRONACA

"Sarà dura senza di lui, l'uomo con cui ho condiviso 44 anni della mia vita"

La dolcissima lettera aperta scritta da Rossana Lorini per ringraziare l'Ospedale di Sora, dopo aver perso la battaglia contro il ...

3.143
Allerta meteo per vento forte
2
CRONACA

Allerta meteo per vento forte

Il contenuto del bollettino diramato dalla Protezione Civile della Regione Lazio.

2.233
SORA - Imbrattata la targa dedicata alle vittime di femminicidio
3
CRONACA

SORA - Imbrattata la targa dedicata alle vittime di femminicidio

Brutto episodio di vandalismo nel luogo dedicato ad Adriana Tamburrini, Chiara Sacco, Samanta Fava e Gilberta Palleschi.

1.624
CALCIO - Il Sora continua la risalita, 3-0 all'Atletico Vescovio. Risultati e classifica
4
SPORT

CALCIO - Il Sora continua la risalita, 3-0 all'Atletico Vescovio. Risultati e classifica

Con dieci punti nelle ultime tre gare e soprattutto nessun goal subito, i bianconeri si rimettono in marcia verso le ...

1.288
27 Gennaio 161: il giorno del martirio di San Giuliano di Sora
5
CRONACA

27 Gennaio 161: il giorno del martirio di San Giuliano di Sora

Le sue reliquie vennero scoperte nel 1612 e fatte trasferire nella Chiesa di S. Spirito per volere della Duchessa di Sora, ...

I più letti della settimana:
17.857
SORA - Fatture false per 471 milioni di euro
1
CRONACA

SORA - Fatture false per 471 milioni di euro

La ricostruzione dell'operazione che ha portato la Tenenza della Guardia di Finanza di Sora alla scoperta della mega evasione.

17.738
Sei grande Valè!. L'applauso di Sora intera a Valeria Altobelli
2
CRONACA

"Sei grande Valè!". L'applauso di Sora intera a Valeria Altobelli

"I'm standing with you", progetto musicale a cura di Diane Warren, è un inno contro ogni forma di violenza e discriminazione. ...

16.464
La mamma di tutti i bambini dello scuolabus non c'è più
3
PROVINCIA

La "mamma" di tutti i bambini dello scuolabus non c'è più

Grande cordoglio in città per l'improvvisa scomparsa della donna.

12.852
Stella è con noi e lo sarà per sempre
4
CRONACA

Stella è con noi e lo sarà per sempre

Alla 18enne Stella Tatangelo, venuta tragicamente a mancare la scorsa estate, è stato intitolato oggi pomeriggio il campo sportivo del Liceo ...

12.551
È venuta a mancare Anna Maria Polsinelli
5
NECROLOGI

È venuta a mancare Anna Maria Polsinelli

Si è spenta in ospedale a Sora.

Video più visti:
Scuola Renzo Piano

SORA - Scuola Renzo Piano: la settimana prossima verrà demolito l'ex mattatoio

Si passa finalmente alla fase operativa che porterà alla realizzazione della scuola innovativa in tecnologia X-LAM progettata dallo staff del ...

Passi carrabili

SORA - Passi carrabili: il Sindaco riferisce alla cittadinanza

Roberto De Donatis: «Non si tratta di accertamenti che definiscono la situazione in modo tassativo. Le valutazioni saranno effettuate caso ...

POLITICA

Ecco come sarà il 2020 di Sora. Intervista di fine anno al Sindaco, Roberto De Donatis

Scuola Renzo Piano, ripresa dei lavori nell'ex Tomassi dopo 15 anni, illuminazione pubblica, strade, marciapiedi, ponti lamellari, pista ciclabile e nuova ...

Farmacia Comunale

Farmacia Comunale di Sora: la storia, i veri numeri e perché il modello "in house" è il migliore per i cittadini

Il Sindaco di Sora, Roberto De Donatis, spiega alla cittadinanza, numeri alla mano, qual è il presente e quale sarà il ...

Centro Serapide

SORA - Ex Tomassi (Centro Serapide): a primavera 2020 ripartono i lavori. Intervista al sindaco Roberto De Donatis

L'ex Tomassi rinasce: cittadella della scuola con centro preparazione dei pasti per i ragazzi; demolizione della struttura in via Buozzi ...