venerdì 11 maggio 2012

SORA – Lombardi vs Di Vito: le Comunali infinite!

Ieri il nostro direttore responsabile Sacha Sirolli, in un suo redazionale – https://www.sora24.it/amministrative-2012-noi-contromano-rispetto-litalia-di-sacha-sirolli-29573.html – inerente al resoconto delle amministrative 2012 nei comuni di Ceccano e Frosinone, ha scatenato un dibattito nello spazio dei commenti di Facebook. Tra i vari contributi postati spicca lo scambio di battute, pacato ma deciso, tra Salvatore Lombardi (ex segretario cittadino del Partito Democratico) e Gabriele di Vito (coordinatore cittadino di Patto Democratico). Il pomo della dicordia è l’irrisolto nodo che dalle amministrative di Sora del 2011 ha visto il gruppo del Partito Democratico spaccarsi i due fazioni, una per Antonio Lombardi e l’altra per Roberto De Donatis.

Redazione – Sora24

Riportiamo fedelmente di seguito il contenuto dei commenti in questione

Gabriele Di Vito: In provincia di Frosinone risulta sempre più evidente come la classe dirigente dei partiti di centrosinistra (nessuno escluso) sia incapace di mettere da parte i personalismi e proporre un progetto vincente. Quello che è successo l’anno scorso a Sora non è stato tenuto in conto e lo stesso errore, la divisione della coalizione, come prevedibile ha portato ad un risultato pesantemente negativo anche a Frosinone e Ceccano. Dopo aver annientato il PD e SEL a Sora adesso hanno scelto di fare la stessa cosa negli altri centri della provincia. Invitiamo questi signori ad una seria riflessione, a farsi da parte e a ricostruire ripartendo da chi vuole metterci un serio impegno.

Salvatore Lombardi: …lo vedi che sono molte le cose sulle quali la pensiamo alla stessa maniera? ;-) Avrei scritto le stesse identiche parole. Ciao e a presto.

Gabriele Di Vito: Se sei d’accordo. perché non hai dato le dimissioni immediatamente dopo le elezioni per rifondare seriamente il PD a Sora? Sei d’accordo a parole, ma non l’hai dimostrato con i fatti, e sai benissimo che non è una questione personale, rimanendo immutata la mia stima nei tuoi confronti. Ma la vostra posizione, davanti agli occhi di tutti, ci fa chiedere: adesso dov’è il PD a Sora? Nessuno ne sente più parlare.

Salvatore Lombardi: Gabriè io non mi sono dimesso proprio perchè sono d’accordo con quello che dici. Se io mi fossi dimesso sarebbero intervenuti proprio quei dirigenti che anche tu oggi critichi che avrebbero solo amplificato gli effetti della catastrofe. Non mi sono dimesso perché credevo, e credo ancora fermamente, che la situazione avrebbero potuta risolverla tranquillamente i democratici sorani con tanta buona volontà e non un pinco pallo qualsiasi che nel frattempo avrebbero mandato da chissà dove. Non mi sono dimesso perché pensavo che avremmo avuto tutti l’intelligenza di fare questo semplice ragionamento: “ l’80% dei sorani ha votato contro le forze di centrosinistra, non sarà mica il caso di sederci e di risolvere questo problema?”. Nessuna mia apertura al dialogo ha ricevuto risposta, neanche quando, forzando palesemente lo statuto, non ho negato la tessera a quelli che si erano candidati in altre liste alternative, e questo me lo devi riconoscere. Non mi sono dimesso per lo stesso motivo per cui tu sei diventato Presidente (penso presidente ora non so come siete organizzati) della vostra associazione: perché ritenevi di non aver sbagliato. La verità invece Gabriè lo sai dove sta? Nel fatto che ABBIAMO SBAGLIATO TUTTI E DUE. E lo dimostrano i risultati. Noi, pur con tutti i simboli, abbiamo preso lo zerocacca per cento e voi, rappresentanti della continuità con l’amministrazione uscente, siete stati bocciati da più dell’ottanta per cento dei cittadini. La differenza però sta nel fatto che io, come vedi, sto qua pronto a mettermi in discussione, e tu, pure dopo un mio sereno commento, stai ancora lì pieno di astio a rivendicare presunte colpe e ragioni esercitando tutto quel “personalismo” che nel commento precedente critichi a parole ma pratichi nei fatti. E il motivo per cui, ad oggi, ho fatto un passo indietro nel campo dell’impegno politico è proprio per evitare che ogni volta che uno accennava a mettere in campo qualche tema si ricominciava con la tiritera dei “personalismi”. E la conferma che ho ragione in merito a tale questione me la stai dando ancora una volta oggi. Infatti, mentre si parlava delle evidenti incapacità politiche dei gruppi dirigenti provinciali tu riattacchi con la pippa del segretario. Allora siccome mi piacerebbe che il dibattito politico virasse decisamente verso argomenti più consistenti io non c’ho proprio voglia di perdere ulteriore tempo ed energie in queste scaramucce. Proprio serenamente e pacatamente, come diceva una persona, se la vuoi capì sta cosa bene altrimenti “ammenn!!!” Ariciao. Salvatore

Sergio Cippitelli

Commenti

1978/2018: D'Arpino e Pantano festeggiano 40 anni di Passione per la casa! A Febbraio sconti dal 10% al 50%

Devi rinnovare il tuo bagno? Problema risolto! Ecco una soluzione pronta per te, ma attenzione: è valida solo fino alla fine del mese!

E tu che "Tipo" sei??? Be Free o Be Free Plus? Nuova grande iniziativa by Jolly Auto!

Da Jolly Auto, concessionaria FCA del Gruppo Jolly Automobili, parte una fortissima azione di marketing in collaborazione con Leasys.

Superstrada Sora-Cassino, a breve la riapertura tra Sant'Elia e Belmonte
8 ore fa
4

FROSINONE TODAY - Buone notizie per  gli automobilisti che percorrono la superstrada Sora-Cassino. Sabato 24 febbraio pv, dalle ore 9:00, sarà riaperto, in ...

Ceccano, prima alza la voce poi le mani: cliente picchia commercialista
11 ore fa

FROSINONE TODAY - Botte da orbi questa mattina nello studio di un noto commercialista di Ceccano. La motivazione? Il professionista non aveva ...

Pericoloso ed attaccabriche, arrestato per sicurezza su ordine del Tribunale
11 ore fa

FROSINONE TODAY - Nonostante la condanna che pendeva sulla sua testa, come una 'Spada di Damocle'', ha continuato ad avere un comportamento rissoso, ...

Al via il primo processo per omicidio stradale della provincia di Frosinone
17 ore fa

FROSINONE TODAY - Ad aprile del 2016 venne arrestato per omicidio stradale, il primo caso nella provincia ciociaria. Nei giorni scorsi Gianluca Arduini, 32 anni ...

Inossidabile Fiesta: la piccola di casa Ford diventa grande
1 giorno fa

AUTOSHOW24 - Stavolta ce n'è davvero per tutti, dai drivers basic a quelli più esigenti. La nuova Ford Fiesta si è presentata al ...

E tu che Tipo sei? Be Free o Be Free Plus?
1 giorno fa

AUTOSHOW24 - Jolly Auto, in collaborazione con Leasys, azienda leader europea nel noleggio a lungo termine, ha studiato una strepitosa formula rateale ...

Gennaio 2018 positivo per il mercato dell'auto. Ecco chi è andato meglio nei Top 5 d'Europa
2 giorni fa

AUTOSHOW24 - Buon inizio di 2018 per tutti i maggiori mercati europei dell'auto, fatta eccezione per il Regno Unito, l'unico che ha registrato ...

Europrogetto DTT, la Regione Lazio ha candidato Frascati
1 giorno fa

THESTARTUPPER - Realizzare in sette anni un impianto in grado di fornire energia elettrica da fusione nucleare entro il 2050. Si chiama DTT, Divertor Tokamak Test ed e' il progetto europeo a cui la Regione Lazio ha candidato il centro Enea di Frascati.

Meno operai, solo specializzati e trasversali: ecco il futuro del Lavoro
2 giorni fa

THESTARTUPPER - Il futuro del mondo del Lavoro in provincia di Frosinone. L'analisi del Consiglio Generale Cisl riunito a Fiuggi. La radiografia del settore. Le prospettive. Le vertenze aperte. I risultati raggiunti. No ai populismi. Ecco dove stiamo andando.

La Birra dell'anno? Viene prodotta in 5 aziende del Lazio
4 giorni fa

THESTARTUPPER - Cinque birre laziali conquistano la medaglia nella XIII edizione del premio 'Birra dell'Anno' promosso da Unionbirrai. I numeri di un fenomeno industriale in crescita.