BioS Indexa Sora

Cerchi BioS Indexa Sora ? Su Sora24 puoi trovare le ultime notizie su BioS Indexa Sora .

Notizie su BioS Indexa Sora

2 anni fa

Il punto conquistato ieri a Piacenza è una portentosa iniezione di fiducia per la Biosì Indexa Sora. I bianconeri hanno lasciato virtualmente l’ultimo posto in classifica (ora sono a pari punti con Milano), dove erano precipitati con la complicità di un calendario assurdo che in poche settimane li ha portati nei palazzetti di tutte le squadre di vertice.

2 anni fa

Domenica impegnativa per la BioSì Indexa Sora al PalaBanca di Piacenza dove contro la LRP torna a muovere la classifica mollando il colpo solo al tie break guadagnando dunque un punto che la fa avanzare di una posizione.

2 anni fa

Con la sconfitta maturata ieri sera al “Polsinelli” contro la capolista Civitanova Marche si è chiuso un ciclo decisamente terribile per l’Argos Volley Sora. Nelle ultime giornate i bianconeri hanno incontrato consecutivamente Modena, Trento, Perugia e Civitanova, ovvero le prime quattro in classifica, un poker di compagini che ha totalizzato lo bellezza di 163 punti in 68 gare e che certamente si giocherà lo scudetto nella fase finale dei playoff.

2 anni fa

Anche i “piccoli” di casa Argos Volley crescono, e davanti alle telecamere di Rai Sport e su uno dei campi più temuti d’Italia consacrano il loro passaggio alla condizione di atleta più adulto, più maturo: ad essere protagonisti di una simpatica storia di goliardico “nonnismo” sportivo, i giovanissimi Pierpaolo Mauti e Marco Corsetti. I due giocatori della Biosì Indexa Sora, in quel di Trento, in occasione del big match contro la Diatec, hanno subito il classico rito del passaggio del testimone, routine per l’ambito pallavolistico di serie. A decretare che fosse l’ora giusta per il battesimo alla SuperLega, i

2 anni fa

Bellissima partita al PalaPolsinelli tra Biosì Indexa Sora e Kioene Padova, andata in onda questa sera su Rai Sport. Al termine di un match infinito (il tie break si è concluso 19-17 per i padroni di casa), i sorani hanno portato a casa due punti preziosissimi imponendosi per 3-2 sui veneti.

2 anni fa

Dopo l’avvincente colpaccio di Vibo, con la BioSì Indexa Sora uscita a testa alta dal PalaValentia e con due punti nel borsello bianconero, è subito ora di rimettere in moto l’ingranaggio volsco – che si va sempre più perfezionando – e pensare ai prossimi sfidanti.

3 anni fa

Torna alla vittoria la BioSì Indexa Sora e lo fa superando con un netto 3-0 una Revivre Milano che si preannunciava molto competitiva ma che Rosso e compagni hanno saputo ben contenere e domare tanto da non lasciargli mai spazio. Milano è arrivata in casa volsca con il morale alto ma quello di Sora lo era di più e dunque per il team di coach Monti non c’è stata la ripartenza sperata mentre per la BioSì Indexa un’ottima prestazione che non ha fatto mai entrare in gara l’avversario pressandolo in ogni fondamentale a partire dalla ricezione.

3 anni fa

La BioSì Indexa Sora non si lascia spaventare neanche dall’esperienza e dal livello tecnico della Calzedonia Verona, squadra che finora in campionato ha perso solamente un tie break ai vantaggi, e stasera all’AGSM Forum di Verona riesce a mettere in discussione anche questa formazione che comunque si impone per 3-1. A valere, più delle tasche vuote di punti, la soddisfazione della battaglia, con un match aperto decisamente sottotono accusando forse anche la mancanza di capitan Rosso rimasto a Sora a recuperare dal piccolo infortunio subito domenica contro Monza, ma che poi nel terzo e quarto set si alzato su

3 anni fa

Vince la sua prima gara in SuperLega la BioSì Indexa Sora: imponendosi nettamente per 3-0 sulla Gi Group Monza fa registrare uno storico successo che muove la classifica e rende giustizia alla tenacia e alla costante crescita dei ragazzi di coach Bagnoli. Mister Falasca aveva chiesto ai suoi di mettere in campo l’atteggiamento giusto, ma Rosso e compagni sono stati più motivati e determinati tanto da essere maggiormente incisivi nei momenti clou dei set e del match.

3 anni fa

Francesco “Cico” De Marchi è il nuovo schiacciatore della BioSì Indexa Sora.La notizia rimbalza sui social da un paio di giorni ma l’Ufficialità è arrivata solo ieri nel primo pomeriggio dopo la firma del contratto e il perfezionamento del tesseramento presso la Federazione Italiana Pallavolo. Subito Cico è stato messo nelle condizioni di esordire, così, nel giro di un paio d’ore ha preparato il borsone con la sua nuova maglia bianco-nera dentro, ed è partito alla volta di Civitanova Marche per l’incontro con la Cucine Lube dove Rosso e compagni hanno vinto il loro primo set in SuperLega.

3 anni fa

Mancano ormai solo alcuni giorni all’inizio dei rispettivi campionati per i giovani pallavolisti targati Argos Volley dei coach Pica e Giacchetti, con la preparazione dunque agli sgoccioli. Per far si che tutto vada per il meglio, però, c’è bisogno di qualcuno che lavori dietro le quinte, occupandosi di ogni singolo dettaglio con esperienza e qualità, di qualcuno che si dia da fare affinché i propri atleti vivano la stagione agonistica con entusiasmo e positività. E’ proprio a questo proposito che l’Argos Volley ha deciso di affidare le redini del proprio vivaio ad Alessandro Tiberia (a dx nella foto, veterano

3 anni fa

Gli autobus, a partire dalle 16.00, copriranno il tragitto Piazza XIII Gennaio-Via Ruscitto e ritorno.

3 anni fa

Continua la parata di stelle al PalaGlobo “Luca Polsinelli”, domenica alle ore 18.00 arriva la SIR SAFETY CONAD PERUGIA del Presidente Gino Sirci.

3 anni fa

E’ ancora l’istituto comprensivo di Broccostella “Evan Gorga” il protagonista degli incontri sportivo-educativi organizzati dall’Argos Volley. Dopo la doppia seduta della scorsa settimana, quando coach Maurizio Colucci e gli atleti della Biosì Indexa Sora hanno incontrato i bambini della scuola primaria, è stata la volta delle classi medie.

3 anni fa

Dal suo primo match casalingo di SuperLega, la matricola Biosì Indexa Sora ne è uscita egregiamente e sa già, che dopo questo tour de force devastante che implica quattro confronti complicatissimi nelle prime quattro giornate di campionato, poi la strada si farà in discesa.

3 anni fa

Dopo il match casalingo contro la Diatec Trentino degli argenti olimpici Giannelli, Lanza, Antonov e Colaci, la Biosì Indexa Sora torna al lavoro per preparare un’altra gara complicata almeno quanto quella disputata domenica. Al varco sarà attesa dal Perugia dello zar Ivan Zaytsev e dunque bisogna rimettersi presto in moto ripartendo dai buoni spunti messi sul parquet del PalaGlobo “Luca Polsinelli” contro gli altoatesini e cercando di gestire meglio alcune fasi di gioco cui inevitabilmente ci si ritrova faccia a faccia quando si deve battagliare con le big delle SuperLega.

3 anni fa

Al suo secondo anno in casacca bianconera, il posto 4 Mattia Rosso non solo è acclarato beniamino del pubblico volsco e baluardo per i compagni, ma si è guadagnato anche la fascia di capitano. Tutti lo conoscono e lo stimano per il grande lavoro e gli eloquenti risultati sanciti dal terreno di gioco: gran trascinatore e pedina indispensabile per lo scacchiere di coach Bagnoli. Mattia ha alle spalle una carriera costruita sempre tra la massima serie e quella cadetta: cresciuto agonisticamente nel settore giovanile di Cuneo e professionalmente tra le fila di Isernia, Cuneo, Castellana Grotte, Crema e Padova,

3 anni fa

Arriva il debutto casalingo per la BioSì Indexa Sora e la gara che disputerà domenica alle ore 18 contro la Diatec Trentino darà il via alla parata di stelle che si susseguiranno al PalaGlobo “Luca Polsinelli” per tutta la stagione di SuperLega UnipolSai 2016-2017. I primi a varcare la soglia saranno gli uomini del cavaliere Mosna agli ordini di coach Lorenzetti e alcuni, come Filippo Lanza, Simone Giannelli, Massimo Colaci e Oleg Antonov, lo faranno con una medaglia d’argento al collo che vale più di un oro.

3 anni fa

Dopo la conferenza stampa dello scorso giovedì di presentazione del progetto-scuole dell’Argos Volley, si parte a pieno ritmo con la realizzazione pratica delle attività sociali del club volsco.

3 anni fa

Grandissima emozione per la BioSì Indexa Sora e per tutta la società Argos Volley nel debutto in SuperLega che li ha visti scendere nell’arena tricolore del PalaPanini di Modena per la prima gara di campionato. Contro i campioni d’Italia in carica dell’Azimut, i ragazzi dei coach Bagnoli e Colucci si sono dovuti arrendere in tre set ma, nonostante l’esordio con l’avversario più duro, Rosso e compagni hanno ben figurato. La reazione al livello del gioco avversario infatti è stata positiva nei primi due set, e dimostrata dalla tranquillità psicologica che comunque ha dovuto fare i conti con pressioni di