SORA – Omicidio Grossi, aggiornamento ore 14:24

Il Liri è stato controllato palmo a palmo dai militari dotati di cani addestrati, dal luogo dove sarebbe avvenuto il delitto fino alla diga di Valfrancesca

Sono riprese stamane le ricerche del corpo di Mario Domenico Grossi, 78enne sorano ucciso domenica scorsa probabilmente a seguito di una lite con due cinquantenni suoi vicini di casa ed ora accusati di omicidio volontario. La novità di stamane è stata la presenza delle unità cinofile dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri. Il Liri è stato controllato palmo a palmo dai militari dotati di cani addestrati, dal luogo dove sarebbe avvenuto il delitto fino alla diga di Valfrancesca. Del corpo di Grossi, tuttavia, ancora nessuna traccia. Proseguono anche le operazioni dei Carabinieri subacquei che continuano a cercare tracce della vittima nelle acque del Liri. Convalidato intanto l’arresto dei due presunti responsabili della morte dell’ex giardiniere: Sante Cipollone e Angelo Pellegrini.

DSC_0464

DSC_0450

DSC_0461

vf-cin

DSC_0459

cinofili2

LA VICENDA:

SCUOLA RENZO PIANO » Demolizione ex mattatoio
ABBONATI A SORA24

Abbiamo aperto la porta che conduce al futuro, per continuare a offrire un’informazione libera e pluralista… la chiave è nelle tue mani!

MESSAGGIO PROMOZIONALE

Promozione valida fino al 3 Marzo 2020. Non dimenticate la possibilità di fare spesa fino alle 22 a Sora e fino a mezzanotte a Isola Superiore!

EXTRA

Intestatario di 169 macchine e con una valanga di multe non pagate

Dopo mesi di indagini e meticolosi accertamenti, la Polizia è riuscita a identificarlo.

EXTRA

In tremila alla Santissima per la Festa dell'Apparizione

Ecco le immagini del magnifico spettacolo di fede materializzatosi domenica scorsa con l'afflusso di tantissimi pellegrini presso il Santuario.

EXTRA

FROSINONE - Nelle ore notturne dei giorni festivi si brucia di tutto

Aria irrespirabile, gola irritata, puzza di bruciato, polveri sottili alle stelle. L'allarme lanciato dalla Task force "Allerta Valle del Sacco".

EXTRA

La Polizia di Frosinone e Sora arresta truffatore seriale

Aveva ottenuto un finanziamento da 60 mila euro acqusitare per un'auto di lusso spacciandosi per un medico. Pochi giorni dopo, aveva rivenduto il veicolo.

EXTRA

FROSINONE - Evasione fiscale record, l'operazione della Guardia di Finanza

13 persone denunciate per associazione per delinquere, bancarotta, riciclaggio ed omessa presentazione della dichiarazione dei redditi.